CONSULENZE e INIZIATIVE | giovedì 03 dicembre 2020 02:03

CONSULENZE e INIZIATIVE | 20 ottobre 2020, 22:30

Superbonus al 110% o fregatura al 100% ?

Quando con una mano si dà e con due si tolgono. Da un'idea condivisibile ad un pateracchio a cui gli avveduti rinunciano. Pubblichiamo il parere di un esperto.

Superbonus al  110% o fregatura al 100% ?

Il  superbonus del 100% che a prima vista appare un’incredibile opportunità in realtà nasconde non poche difficoltà .

Il decreto rilancio prevede che per le spese sostenute nel 2020 e 2021 per determinati interventi di recupero edilizio, sisma bonus ed  efficienza energetica, la possibilità di ottenere un superbonus del 110%.
Però la norma prevede che per ottenere questo  vantaggio  è necessario acquisire l’asseverazione tecnica degli interventi di efficienza energetica o di riduzione del rischio sismico da parte di un tecnico abilitato.
Tra l’altro si deve considerare che la norma prevede il diniego dell’agevolazione nel caso in cui ci sia  una piccolissima difformità negli interventi realizzati o che ci sia un piccolissimo  abuso edilizio anche impercettibile  nell’immobile oggetto di ristrutturazione.
Inoltre la norma prevede che il  tecnico deve garantire il bilancio dello Stato in quanto deve rispondere personalmente con il proprio patrimonio  in caso di diniego del bonus stesso da parte dell’Agenzia delle Entrate.
Questa legge per trovare applicazione nel concreto necessità di un tecnico che si assume una responsabilità che và ben  oltre la sua operatività.
Inoltre tenuto conto del normale  modus operandi da parte dell’Agenzia delle Entrate che in Italia  non di rado  contesta anche  cose regolarissime non sarà facile reperire sul mercato un tecnico che si assume una tale responsabilità.
Questa norma se non modificata in alcune parti  probabilmente risulterà di difficile applicazione.

Dott. Fabrizio Veronesi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore