ANNUNCI E VARIE | martedì 27 ottobre 2020 22:01

ANNUNCI E VARIE | 16 ottobre 2020, 07:17

“Durello & Friends”, di nuovo a Verona.

Nel quadro di “Hostaria”, il festival specializzato, che celebra il vino ed i sapori, l’evento si terrà dal 9 all’11 ottobre 2020.

“Durello & Friends”, di nuovo a Verona.

“Durello & Friends”, dopo essere stato celebrato, al Montagnana Wine Festival, ritorna a Verona nei giorni 9, 10 e 11 ottobre, in occasione dell’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Hostaria. In un ambiente straordinario, quale la Loggia di Fra’ Giocondo, in Piazza Dante, 35 case spumantistiche della denominazione proporranno i loro vini. Ciò permetterà d’ assaggiare tutte le espressioni del Lessini Durello, dal più fresco ed immediato metodo italiano, fino ai complessi e intriganti, metodo classico. Un biglietto da 15.-€, comprendente 7 token, consentirà altrettante degustazioni, all’interno dell’area espositiva. Si festeggeranno, quest’anno, con l’occasione, produttori, onorati da premi, dai Tre Bicchieri, finalmente, ottenuti dalle aziende Casa Cecchin e Ca’ Rugate, alle ben 6 Corone Vini Buoni d’Italia, conquistate da Gianni Tessari, Corte Moschina, Sandro De Bruno, Dal Maso e Casa Cecchin, che denotano l’ottimo stato di salute della denominazione. Segnaliamo pure soddisfazione, anche da oltre Manica, con lo Io Teti dell’azienda Tonello, che ha conquistato la medaglia d’argento al Concorso di Decanter.
“Siamo una denominazione molto attiva, sebbene le dimensioni siano contenute – afferma Paolo Fiorini, presidente del Consorzio Lessini Durello –. L’attenzione della stampa italiana ed estera, gli eventi e le numerose degustazioni, che vengono richieste agli uffici del Consorzio, dimostrano che, sempre di più, c’è bisogno di costruire, intorno alla denominazione, un messaggio di serietà e di crescita. Quest’anno, abbiamo raddoppiato gli appuntamenti, con Durello & Friends, per arrivare, in sicurezza, al maggior numero di persone possibili, in queste circostanze”. Lessini Durello, lo Spumante di Verona…!

Pierantonio Braggio



Pierantonio Braggio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore