POLITICA & SOLIDARIETA' | venerdì 30 ottobre 2020 15:07

POLITICA & SOLIDARIETA' | 28 settembre 2020, 15:51

Attenzione: il super bonus 110% per ristrutturazioni e molto altro, ancora è in bilico

Chi pensava di farsi la casa chiedendo aiuto allo Stato, e credeva di poter ottenere finanziamenti dalle banche per farsi scontare il credito fiscale derivante, deve stare molto attento ai propri passi. Le politiche governative in materia hanno molti problemi .

Attenzione: il super bonus 110%  per ristrutturazioni  e molto altro, ancora è in bilico

 Siamo in periodo di corona virus, che tra gli altri effetti secondari   oltre ai polmoni prende altre parti del corpo, per cui  se credete  come me alla befana estiva  probabilmente avete preso il corona virus. Quelli  che sono  al Governo invece  quando scrivono  le leggi  per incentivare  i cittadini  a sistemare  casa, a ridurre l'impatto  energetico sul pianeta,  a diventare  produttori di energia pulita , ad evitare che la casa vi crolli in testa per un terremotino,ecc. si imbrogliano da soli,  non riescono a venirne a capo delle leggi  che loro stessi  predispongono. O sono degli analfabeti  legislativi (probabilmente qualche ministro lo è) o lo staff ministeriale  che scrive queste leggi, salvo intesa,  non si è inteso con le leggi dello Stato  Italia. Il tutto traspare, o  meglio risulta evidente, da alcuni stralci  di giornale come quello che riportiamo in foto,  ma anche dalle conferenze a cui presenziano i professionisti che sono  coinvolti  nella vicenda ( ingegneri, avvocati, commercialisti, ecc)  . Chi c'è stato, riporta  che a questi dotti convegni chiarificatori,  a cui partecipano funzionari dello Stato che dovrebbero  spiegare loro come fare, viene  spesso detto: "non si sa ancora". L'alternativa è il "vedremo" oppure invocano  il diritto di interpello. Tu fai le cose, ci metti i soldi tuoi, credi nelle leggi  fatte dallo Stato (questo Governo è solo incidentalmente incappato in una normativa più grande di sè, la cosa non  è nuova) e poi ti trovi  che quello che credevi,  non  è.   Il  credito del 110% non ti spetta e attenti alla sanzione , che  sconfina sempre  nel penale. Allora, io che  credo alle befane estive  e che sono stato colpito alla testa dal virus , potrò invocare  la semi infermità  mentale  e tenermi caro questo sistema di legiferatori   o secondo voi no?

mz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore