ATTUALITA' REGIONALE | martedì 27 ottobre 2020 22:48

ATTUALITA' REGIONALE | 26 settembre 2020, 21:58

Ora è consigliere la Sponda, fuori l'assessore RANDO

Dai controlli sui conteggi delle preferenze della Lista Zaia in provincia di Verona, stando alle ultime notizie che stanno girando in questi minuti sui social, c'è un clamoroso cambio tra gli eletti. sembra che sia emerso un errore che ha assegnato a Rando 100

Ora  è consigliere la Sponda, fuori   l'assessore RANDO


Sembra che sia emerso un errore nei conteggi delle preferenze, errore che ha assegnato a Rando 100 voti in più del reale, questo farebbe scattare al terzo posto  la giovane e brillante architetto di S. Pietro di Lavagno, ALESSANDRA SPONDA, sconosciuta ai più ma che era arrivata prima tra i non eletti della lista veronese. L'assessore Rando che era stato oggetto di qualche puntuta dialettica politica durante la recente campagna elettorale  verrebbe così a perdere anche il quarto posto , classificandosi quinto.  Per ora la notizia  è stata data solo  da una testata  che però di questi scoop  è abbastanza credibile. La presunta neo Consigliera Regionale, che nel prossimo  mese  si sposerà, sentita da Verona economia,  si è mostrata prudente, dichiarando che intende aspettare la convalida formale degli eletti prima di rilasciare dichiarazioni.  E' però evidente che per lei sarebbe  un grosso risultato:  passare da consigliere comunale di una piccola realtà come il comune di Lavagno allo scranno di consigliere regionale  sotto la guida di  un governatore  come ZAIA. In pochi  all'inizio credevano in lei,  ma a prescindere dalle vicende attuali e da come saranno  o meno confermate, si è dimostrata una combattente politica, capace di coalizzare  molti voti di persone che hanno creduto nel suo curriculum personale e nella sua voglia di  portare  il suo contributo per l'Est Veronese e la Lessinia, in primis, ma per tutta la provincia veronese  dove ha potuto raccogliere le  migliaia di preferenze che l'hanno fatta salire agli onori della cronaca.

mz

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore