ECONOMIA VERONESE e VENETA | martedì 29 settembre 2020 15:41

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 05 settembre 2020, 22:24

Domenica 6 settembre, in Piazza dei Signori, Verona, il grande evento “Arti, mestieri, artigianato e maestrie”.

Da 20 a 25 “banchi”, gestiti da operatori, in costume medievale, mostreranno, come si lavorava, secoli orsono.

Domenica 6 settembre, in Piazza dei Signori, Verona, il grande evento “Arti, mestieri, artigianato e maestrie”.

L’assessore alle manifestazioni del Comune di Verona, Filippo Rando, Laura Dalla Mura Bosio, presidente della “Compagnia del Sipario medievale”, Verona, e Michele Dalla Mura Bosio hanno annunciato, per il 6 settembre prossimo, domenica, la presenza, in Piazza Dante, dell’evento “Arti, mestieri, artigianato e maestrie”, per fare conoscere al visitatore, storia e importanti esperienze d’un secolare passato. Per rendere più attraente, più aderente alla realtà la manifestazione, tutti gli operatori saranno in rigoroso costume medievale. Purtroppo, saranno solo da 20 a 25 i “mestieri” in azione e non attivi i laboratori, come fu lo scorso anno, tutto essendo condizionato dalle esigenze, preventive dal virus. Una visita a tale evento, che aprirà i battenti alle ore 9,00, rimanendo aperto sino alle 19,00, “non solo contribuirà a creare cultura ed animazione, in Città – ha detto l’assessore Rando ­– ma, permetterà di “guardare, per apprendere”, quanto ci hanno lasciato le testimonianze del passato. Pierantonio Braggio





Pierantonio Braggio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore