ECONOMIA VERONESE e VENETA | lunedì 28 settembre 2020 03:14

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 01 settembre 2020, 22:48

Considerazioni sull’imposta municipale sui capannoni industriali.

Iniziamo un proficua collaborazione con un dottore commercialista che ci offre la sua visione su alcuni aspetti economici che riguardano le imprese veronesi ed i cittadini in genere.

Considerazioni sull’imposta municipale sui  capannoni industriali.

Il fatto che l’imposta IMU sui capannoni industriali viene introitata al 100 % dallo Stato Italiano inquadra benissimo lo stato di attuazione dell’autonomia fiscale  all’interno dell’ordinamento  italiano.

 

Le imposte dovrebbero rappresentare  una somma di denaro che un privato cittadino deve alla Pubblica Amministrazione  in cambio di una prestazione erogata dalla stessa. Per ogni imposta versata dovrebbe esserci una controprestazione da parte della Pubblica Amministrazione.

Dobbiamo  sottolineare che  un’imposta che colpisce gli immobili in genere dovrebbe rappresentare un’entrata  propria del Comune e con tale introito  il Comune dovrebbe realizzare la viabilità e gli altri servizi come l’illuminazione  che dovrebbe valorizzare il bene immobile stesso (controprestazione). Con più si paga più si valorizza l’immobile con le opere pubbliche.

In realtà con l’attuale normativa addirittura  l’introito dell’IMU sui capannoni finisce al 100% Stato  italiano.

 L’imposta sul capannone che finisce alla Stato è addirittura ancora più ingiustificata rispetto agli altri immobili perché questa tassa dovrebbe anche  risarcire il Comune  sia per le spese che deve  sostenere per riparare le strade (dove   transitano  mezzi pesanti che rovinano le stesse)  sia per l’inquinamento prodotto dalle fabbriche.

Non dobbiamo dimenticare inoltre che l’importo eccessivo dell’IMU sui capannoni in questo momento ne sta deprimendo il valore  ed è causa della grossa crisi immobiliare che sta colpendo  gli immobili commerciali.

 

Questo è solo un piccolo esempio del maldestro  stato di attuazione dell’autonomia fiscale  in italia.

Fabrizio Veronesi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore