ATTUALITA' REGIONALE | sabato 30 maggio 2020 15:00

ATTUALITA' REGIONALE | 16 maggio 2020, 21:26

Corona virus i dati 19/5/20 sono diversi in Veneto e a Verona: migliorano ancora

Pubblichiamo l'ultimo bollettino sintetico al 19 maggio 2020

Corona virus i dati 19/5/20  sono diversi  in Veneto e  a Verona: migliorano ancora

Buona sera ecco il bollettino serale.

Sono 1239 le persone attualmente positive in tutta la Provincia di Verona.
 2 i casi in più rispetto al bollettino.

Fonte Regione Veneto.

Il bilancio dei morti, residenti nella provincia scaligera, sale a 528:
5 decessi nelle ultime 24 ore 4 nelle case di riposo e 1 al Magalini di Villafranca.

I ricoverati, che sono ancora positivi al Covid, in tutto il territorio veronese, sono 92 negli ospedali 84 in reparto e 8 in terapia intensiva.

In totale, nella Provincia di Verona, sono 953 le persone in isolamento domiciliare

Mentre i dimessi veronesi dagli ospedali ad ora sono 910.

In totale, dall’inizio dell’emergenza, sono 1830 le persone decedute e 3215 dimessi in Veneto. Le persone attualmente positive sono 3639.

In totale in Veneto, a causa del virus, ci sono attualmente 523 pazienti in reparto e 46 persone in terapia intensiva.

 

 

Bollettino del 15/5/2020

 

Sono 1507 le persone attualmente positive in tutta la Provincia di Verona in diminuzione. Solamente 4 i casi totali in più rispetto al precedente bollettino. Fonte Regione Veneto.

Da segnalare nessun nuovo decesso nelle ultime ore. I ricoverati, che sono ancora positivi al Covid, in tutto il territorio veronese, sono 101. 94 in reparto. 7 in terapia intensiva. In totale, nella Provincia di Verona, sono 1087 le persone in isolamento domiciliare. Mentre i dimessi veronesi dagli ospedali ad ora sono 892.

I casi totali in Veneto 281 ricoveri in reparto, 21 in terapia intensiva. In tutta la Regione, quindi, ad ora sono 281 ricoveri in reparto 28 in terapia intensiva. In totale in Veneto, a causa del virus, ci sono attualmente 552 pazienti in reparto e 49 persone in terapia intensiva.

em. z.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore