ECONOMIA VERONESE e VENETA | sabato 06 giugno 2020 00:05

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 16 maggio 2020, 21:57

APPELLO DI FLAVIO TOSI PER RILANCIARE VERONA

TOSI: “RILANCIAMO VERONA, PENSIAMO PER L'ESTATE A UN GRANDE EVENTO DI CULTURA E SPORT. SBOARINA ABBIA CORAGGIO E DIFENDA CULTURA E TURISMO, FOSSE PER LUI SAREMMO ANCORA A CASA”.

APPELLO DI  FLAVIO TOSI  PER RILANCIARE VERONA

“Cominciamo a pensare al dopo, iniziamo a raccogliere qualche idea per il rilancio culturale, artistico, ludico e turistico di Verona” dice Flavio Tosi, che lancia una proposta di “un grande evento della cultura, dello spettacolo, dell'arte e dello sport da tenersi appena sarà possibile organizzare appuntamenti live. Sboarina abbia un po' di coraggio, lo abbia anche nel difendere tutto quello che contribuisce all'indotto turistico della città: dalla stagione lirica agli eventi passando per l'aeroporto. Fosse per lui saremmo ancora tutti a casa, finora si è distinto solo per divieti e multe”.
Tosi spiega la sua idea: “Penso a una serata che coniughi teatro, danza, musica, arte, sport coinvolgendo i talenti veronesi affermati ed emergenti. L'idea è di alternare e magari contaminare sullo stesso palco le nostre migliori band musicali, attori, ballerini, comici, artisti, performer, trasmettendo un messaggio chiaro: che cultura e sport ripartono a Verona”. “Il fatto – continua Tosi – è che in questi mesi si è parlato poco di cultura e sport inteso come aggregazione e socialità dei ragazzi, con l'idea sbagliata che non siano settori 'produttivi'. Lo sono eccome perché generano indotto economico e rappresentano il significato più profondo dell'anima di una comunità. Per questo chiedo che le istituzioni cittadine si attivino in tal senso, organizzando uno spettacolo di Verona e per Verona”.
“Sboarina – conclude Tosi – abbia uno slancio, lo abbia anche nel difendere l'aeroporto Catullo, la stagione lirica areniana, i grandi concerti. Finora lui ha fatto la voce grossa solo contro i cittadini veronesi, forse per nascondere la sua impreparazione”.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore