ECONOMIA VERONESE e VENETA | martedì 20 ottobre 2020 07:43

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 17 gennaio 2020, 22:24

Nutri-score, Borchia (Lega): “De Castro se la prenda pure con Salvini ma il pericolo è imminente. Emilia-Romagna esposta”

Bruxelles, 17 gennaio 2020 - “Può un organismo di consumatori finanziato dalla Commissione europea risultare il grande sponsor del sistema che andrà a stravolgere il mercato del food europeo?”.

Nutri-score, Borchia (Lega): “De Castro se la prenda pure con Salvini ma il pericolo è imminente. Emilia-Romagna esposta”

Così l’europarlamentare della Lega Paolo Borchia obietta sull’ottimismo espresso dal Pd sulle manovre europee volte a introdurre il nuovo sistema di etichettatura alimentare nutri-score, fatto di algoritmi e bollini colorati senza capo né coda.    
“L’iniziativa, nata in Francia, è promossa da Beuc” spiega Borchia “che è un organismo finanziato per il 49% delle sue entrate dalla Commissione europea: una sorta di finto sindacato indipendente dei consumatori dietro il quale si muovono potenti multinazionali, le vere burattinaie di questa operazione. Francia, Belgio e Spagna hanno già capitolato di fronte a questo sistema che, attraverso colori e semafori, condiziona in modo significativo il comportamento dei consumatori, senza però tenere in considerazione i quantitativi assunti nello stabilire gli indici di salubrità”.  
“Mi spiace – conclude Borchia – deludere l’ottimismo di De Castro il quale, evidentemente, ritiene che - a differenza di quanto non avviene abitualmente - la Commissione europea non seguirà le indicazioni degli  organismi di "opinione" che essa stessa sostiene. Io ritengo invece che il sistema-Paese dovrebbe prestare attenzione: negare il problema non basterà a proteggere le nostre imprese dall’espansionismo dei grandi gruppi multinazionali. Da questo punto di vista, il nostro Paese - ed in particolare una realtà come l'Emilia-Romagna - devono rimanere in stato di allerta"

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore