FIERE ED EVENTI | martedì 29 settembre 2020 16:26

FIERE ED EVENTI | 11 gennaio 2020, 18:10

Verona si accende di rosso, per MBE-Motor Bike Expo 2020

In occasione del grande evento internazionale, che si terrà, nei giorni 16-19 gennaio, presso Veronafiere, lussuose moto saranno esposte nei negozi veronesi. Cerca il “casco rosso”!

Verona si accende di rosso, per MBE-Motor Bike Expo 2020

Il Comune di Verona, in collaborazione con Confesercenti, si prepara ad accogliere oltre 170.000 motociclisti, che giungeranno a Verona, per visitare l’evento internazionale Motor Bike Expo 2020 dei giorni16 -19 gennaio prossimi, con un’attenzione particolare. La città scaligera creerà, in attesa dell’apertura dell’evento, un’esposizione temporanea e diffusa, di motociclette e di caschi, al di fuori, del quartiere di Veronafiere. Butiques, locali, negozi e attività del centro città e di settori cittadini limitrofi, esporranno una selezione di motociclette e riceveranno un vero e proprio “casco rosso”, considerato simbolo ben preciso, nel linguaggio motociclistico, in quanto esso si “accende”, quando un pilota in pista è il migliore di tutti, in uno specifico settore. Casco rosso, simbolo, dunque, di passione per la moto, di ambizione nel migliorarsi ogni giorno, ma, oggi, soprattutto, di un uso consapevole della motocicletta, che dev’essere sì mezzo di divertimento e di libertà, ma. nella sicurezza. Gli appassionati di moto, che si recheranno nei locali e nei negozi, aderenti all’iniziativa, potranno ritirare un coupon, valido per una riduzione sul biglietto d’ingresso alla fiera MBE, evento di riferimento assoluto, nel mondo per la moto personalizzata e appuntamento per i più grandi brands del mercato, spaziando dalle moto special alle sportive, coinvolgendo anche il mondo del turismo, del fuoristrada e, con uno sguardo sempre volto al futuro, accogliendo, progressivamente, nuovi settori, come quello dei modelli elettrici, nuova frontiera della mobilità urbana. Nicolo’ Zavarise, assessore al Commercio del Comune di Verona: “Un’occasione importante di coinvolgimento di tutta la città, in un contesto, che porta valore aggiunto a Verona. Come Amministrazione siamo fieri di avere collaborato, in sinergia con MBE, con le categorie di rappresentanza e von gli operatori commerciali del nostro territorio”. Durante il weekend di MBE, Verona, ormai Capitale mondiale della moto, proporrà iniziative speciali, eventi e divertimento, per gli appassionati alle due ruote. Se le vetrine saranno allestite per l’occasione, gli edifici storici, le piazze e i monumenti saranno illuminati e decorati, creando una suggestiva atmosfera. Andrea Macario Velardi, consigliere comunale di Lega: “Motor Bike Expo colleziona presenze record ad ogni edizione, ed è una di quelle fiere che ti danno la sensazione di poter continuare a crescere, superando se stessa, di anno in anno. I tempi sono maturi perché gli organizzatori comincino a dialogare con il cuore della città, per, un domani, arrivare ai quartieri. Un Motor Bike City che coinvolgesse bar, ristoranti, negozi, locali e piazze all’aperto, completerebbe l’offerta, rilancerebbe il commercio cittadino, in un mese difficile, come gennaio, e completerebbe a 360 gradi la proposta al pubblico di MBE, manifestazione fieristica, da me ritenuta il fiore all’occhiello della città di Verona”.
Pierantonio Braggio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore