ANNUNCI E VARIE | venerdì 14 agosto 2020 12:40

ANNUNCI E VARIE | 27 dicembre 2019, 11:32

Chiara Tosi, svolge l’attività di avvocato, ma, è fortemente appassionata della Natura e della biodiversità, in generale. Diversi, importanti incarichi, a titolo di volontariato, la vedono costantemente impegnata, nelle battaglie ambientaliste.

Da più di vent’anni, Chiara Tosi esercita la professione di avvocato, in ambito civilistico.

Chiara Tosi, svolge l’attività di avvocato, ma, è fortemente appassionata della Natura e della biodiversità, in generale. Diversi, importanti incarichi, a titolo di volontariato, la vedono costantemente impegnata, nelle battaglie ambientaliste.

E' una dei professionisti dello Studio Tosi di Verona, che s’occupa di formazione e di consulenza per le aziende,  ma non trascura il diritto di famiglia, che comprende anche separazioni e divorzi. Le sue vittorie sono state spesso riportate sui media, divenendo base di consultazione. Data, quindi, la sua professionalità, Tosi è stata recentemente nominata da Confcommercio di Verona Presidente del Comitato provinciale Consulenti del Benessere del Territorio, dell’Urbanistica e dell’Ambiente, Ambiente al quale l’Avvocato si dedica, con passione ed entusiasmo, da anni, dimostrando interesse, per lo stesso, sin da bambina, quando trascorreva le vacanze, in Lessinia. Attualmente, Tosi ricopre  le seguenti cariche: – Coordinatrice Regionale della LIPU Birdlife Italia, che, come si rileva dalla denominazione, s’occupa di uccelli, i quali, con il loro canto e con i diversi colori, rappresentano la bellissima speranza di un mondo migliore; – Rappresentante – dal giugno 2019 – degli Ambientalisti, nella Comunità del tanto discusso Parco della Lessinia, sul quale, pende la delicata questione della salvaguardia dei ”lupi”. Sempre, nel 2019, Tosi ha fatto parte della Commissione per l’Adozione del Regolamento del Verde, presso il Comune di Verona, Regolamento, del quale, si auspica l’entrata in vigore, nel breve termine, onde risolvere la problematica del verde urbano, a Verona. In merito, va segnalato l’intervento, dal positivo risultato, di Chiara, ottenuto, con il supporto dei Comitati e delle Associazioni ambientalistiche, contro l’abbattimento di alberi, per il previsto passaggio del futuro filobus, in zona Stadio, e dell’impegno del Comune di Verona, di piantumare alberi in sostituzione di quelli tagliati, nell’area cittadina. Altro successo, dovuto all’impegno di Tosi, a Verona, è lo spostamento del previsto percorso di automezzi pesanti –TIR provenienti dallo scalo ferroviario, e, quindi di sicuro traffico e d’inquinamento, da viale del Lavoro a Sommacampagna. Da quest’anno, Tosi è anche Presidente della Consulta per il Benessere degli animali, presso il Comune di Verona, Consulta che nel novembre 2019 ha steso un parere in ordine alle modifiche da apporre al Regolamento, a tutela degli animali, oggi, in essere. Nella realizzazione di quanto sopra, Chiara Tosi persegue la massima indipendenza dalla politica, nel giusto rispetto dei ruoli, ben sapendo che il precedente Presidente di LIPU, Fulvio Mamone Capria, vista la nomina a capo della Segreteria del Ministero dell’Ambiente, decise di non presentare la propria candidatura, in quanto, in base allo Statuto di LIPU, i relativi soci non possono ricoprire cariche politiche. In tale molteplice e ampio quadro, Chiara Tosi, come avvocato e come passionaria della Natura, auspica che l’Amministrazione comunale, nel dare corso alle cinque opere che interessano o interesseranno in futuro la città, come i Filobus, Central Park, Adige Sport Village, nuovo Stadio e 5G, tenga conto dell’assoluta importanza del verde urbano. Grande, appassionato impegno, personale e civico, dunque, per la tutela della Natura – con la N grande, sottolinea Chiara – il quale è segno di sensibilità d’animo e d’intendimenti, nell’interesse assoluto, per il bello, che, in questo caso, essendo Natura,  è anche contributo straordinario alla salute dei propri concittadini.
                                          Pierantonio Braggio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore