ECONOMIA VERONESE e VENETA | domenica 20 settembre 2020 05:35

ECONOMIA VERONESE e VENETA | 07 dicembre 2019, 21:21

OFFICINA DELLE COMPETENZE MARTEDÌ, LA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI E DEI NUOVI PROGETTI

A un anno dal suo avvio, è giunto il momento di fare il punto su “Officina delle Competenze”, un luogo a Verona dove sviluppare idee e incentivare i partecipanti all'azione

La direttrice del COSP Lisa Conforto

La direttrice del COSP Lisa Conforto

Il progetto  è stato realizzato con la collaborazione di Cosp Verona, Sol.Co Verona, Fondazione Edulife, TedX Verona e Verona Fab.Lab.
L’appuntamento è fissato per martedì 10 dicembre, a partire dalle 18, al 311 Coworking di Lungadige Galtarossa e sarà l’occasione per monitorare l’andamento delle iniziative in ambito formativo, analizzare i risultati ottenuti e per presentare le nuove iniziative.
Il progetto ha coinvolto 106 ragazze e ragazzi, inoccupati o studenti tra i 20 e i 30 anni, che hanno avuto la possibilità di frequentare percorsi formativi per farli diventare poi un’opportunità di lavoro o di stage.
Nello specifico, grazie a “Officina dei Talenti”, sono stati realizzati 8 corsi gratuiti, dedicati a organizzazione di eventi (in collaborazione con TedX Verona), Wordpress e Legno digitale (in collaborazione con Fab.Lab), “Fare video fighi con gli smartphone” (in collaborazione con Fondazione Edulife) e Service Design e autoimprenditorialità nel sociale (in collaborazione con Sol.Co). Cosp Verona, in ciascun percorso, ha sviluppato la parte relativa al potenziamento delle risorse personali e all’incoraggiamento all’azione.
“L’esperienza dell’Officina – ha detto la direttrice di Cosp Verona Lisa Conforto – dimostra che lavorare tra partner porta valore aggiunto ai progetti. Provenendo da esperienze professionali diverse, abbiamo messo a disposizione le nostre esperienze e abbiamo ottenuto risultati più ampi per i ragazzi che hanno partecipato, permettendo loro di fare stage, riprogettarsi da un punto di vista professionale o anche riprendere gli studi con maggior consapevolezza”.
Il progetto rientra nella programmazione Bando giovani e Mondo del Lavoro promosso e finanziato da Fondazione Cariverona. I corsi si sono svolti nelle sedi dei diversi partner, mentre i corsi prevedevano 30 ore di formazione specifica e 10 ore di approfondimento delle competenze trasversali.  
Durante la serata di martedì, moderata da Elisa Tagliani, è previsto un breve speech di alcuni ragazzi che hanno partecipato, si potranno vedere i risultati di progetto e la proposta delle novità per l’anno 2020. Special guest Elena Brugnerotto, grafic recorder.

em. zum

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore