CONSULENZE e INIZIATIVE | mercoledì 08 aprile 2020 18:25

CONSULENZE e INIZIATIVE | 18 marzo 2020, 23:45

Il boom delle polizze agricole

Cresce il mercato assicurativo agricolo italiano

Il boom delle polizze agricole

I valori assicurati nel 2019 hanno toccato la cifra più alta mai raggiunta con più di 8 miliardi per vegetali, uva da vino, zootecnia e strutture per premi agevolati con i contributi comunitari e nazionali di oltre 500 milioni di euro. È quanto rileva Asnacodi, l’organizzazione che riunisce 55 consorzi di difesa, associazioni di agricoltori che istituzionalmente hanno lo scopo di gestire strumenti di gestione dei rischi che danneggiano il reddito degli agricoltori. L’Italia è il Paese europeo che ha destinato la maggior quota di finanziamenti allo sviluppo rurale. Nel solo periodo 2015-2018 sono stati pagati oltre 1,5 miliardi di risarcimenti agli agricoltori che avevano sottoscritto coperture assicurative. In Italia si possono assicurare con la contribuzione pubblica tutti gli eventi atmosferici, dalla grandine, al gelo, all’eccesso di pioggia, su tutte le colture vegetali ma non sempre, fa sapere Asnacodi, sono adeguatamente valutate. La sfida è quella di rendere possibile a un numero sempre maggiore di imprese di utilizzare questo ombrello finanziario, soprattutto alla luce dei cambiamenti climatici e dello svilupparsi di emergenze quali quelle delle infestazioni parassitarie.

 (gv)

g.vezzari

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore