ANNUNCI E VARIE | mercoledì 08 aprile 2020 17:19

ANNUNCI E VARIE | 13 marzo 2020, 18:21

Fondazione Cariverona interviene per contrastare gli effetti dell’emergenza da Covid-19 e a sostegno della conoscenza dei problemi

9 milioni di euro l’impegno complessivo deliberato   Nuovi contributi per 1,1 milione di euro deliberati e resi da subito disponibili per il Sistema sanitario e le Caritas in coordinamento con le Amministrazioni comunali

Fondazione Cariverona interviene  per contrastare gli effetti dell’emergenza da Covid-19 e a sostegno della conoscenza dei problemi

Ulteriori 6 milioni di euro per impegni contributivi in essere

liquidati agli enti del territorio

 

Impegno di 2 milioni di euro per lo sviluppo con l’Università di Verona di un progetto di ricerca dedicato alla conoscenza del Covid-19 e dei fenomeni pandemici

 

Immediata la risposta della Fondazione Cariverona all’emergenza epidemiologica in essere mediante lo stanziamento di  risorse in pronta erogazione per i nostri territori con un plafond di 1,1 milioni di euro reso disponibile sul Fondo Urgenti Iniziative Umanitarie per azioni straordinarie a supporto delle Aziende Sanitarie dei territori e delle Caritas diocesane per l’attivazione di servizi a supporto delle persone più fragili, coordinandosi in questo per l’identificazione dei bisogni prioritari con le rispettive Amministrazioni comunali.

Inoltre sono state rese immediatamente liquidabili ulteriori risorse per oltre 6 milioni di euro derivanti per 2,43 milioni di euro da erogazioni per le progettualità realizzate dai territori, per 2,4 milioni di euro per contribuzione al Fondo Unico del volontariato ed infine per una tranche contributiva di 1,3 milioni di euro per progetti in essere all’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.

Complessivamente verrà immessa da subito nel sistema sanitario e degli enti del terzo settore liquidità per 7 milioni di euro.

In aggiunta agli interventi di ordine assistenziale, Fondazione intende offrire poi l’impegno mirante a combattere le cause di simili eventi, mediante un percorso diretto a produrre conoscenza. Con questo proposito ha deliberato la costituzione di un fondo di 2 milioni di euro da destinare ad un progetto di ricerca scientifica, attualmente in corso di elaborazione da parte di esperti virologi, epidemiologi e immunologi dell’Università di Verona, dedicato a generare le inderogabili e necessarie più approfondite conoscenze per il contrasto del COVID_19 e dei fenomeni pandemici.

Quello che ci pare urgente – ha detto Alessandro Mazzucco, Presidente di Fondazione Cariverona – è per un verso garantire un sostegno atto a contrastare le conseguenze prodotte dall’emergenza CoronaVirus, in particolare  a sostegno dellimpegno eccezionale richiesto alla Sanità locale ed in base alle priorità identificate dalle istituzioni sociali tra loro coordinate affinché intervengano a sostegno dei più fragili.  Immettiamo liquidità anche nel sistema del terzo settore, per non consentire che si arresti  la essenzale macchina della solidarietà. Sull’altro versante che riteniamo fondamentale, quello degli interventi causali, ci appare fondamentale colmare al più presto il gap di conoscenza che abbiamo verso questi   fenomeni pandemici. Per questa ragione abbiamo stanziato un consistente fondo di 2 milioni di euro per l’attività di ricerca che svilupperà in quest’ambito l’Università di Verona. Sono impegni rilevanti che ci assumiamo per confermare la vicinanza della Fondazione ai territori e alle comunità di riferimento.”  


.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore