CONSULENZE e INIZIATIVE | mercoledì 08 aprile 2020 17:38

CONSULENZE e INIZIATIVE | 25 febbraio 2020, 00:00

Pensionati, Più Di 1 Su 3 Vive Con Meno Di Mille Euro Lordi Al Mese

Spesa pensionistica in aumento in rapporto al Pil, dopo un triennio di calo. Ampie disuguaglianze di reddito, tanto che più di 1 pensionato su 3 riceve ogni mese meno di mille euro lordi ed il 12,2% non supera i 500 €.

Pensionati, Più Di 1 Su 3 Vive Con Meno Di Mille Euro Lordi Al Mese

Al 20% di pensionati più poveri va poco più del 5% della spesa complessiva, mentre - dall'altra parte della forbice - al quinto con i redditi pensionistici più ricchi va il 42,4% del totale.
E' questa la fotografia scattata dall'Istat sui 16 milioni di italiani che beneficiano di una pensione, un numero stabile nel 2018 rispetto al rapporto precedente.
Per ben 7,4 milioni di famiglie nelle quali è presente un pensionato, l'assegno previdenziale rappresenta più dei tre quarti del reddito complessivo del nucleo.
Da questi pochi dati è evidente quanto possa essere importante pensare sin dall'inizio della propria vita lavorativa, ad accedere a forme pensionistiche complementari, così da poter contare su un'integrazione economica in grado di assicurare una maturità serena.
 
La soluzione di Cattolica Assicurazioni
PERLAPENSIONE è la soluzione dedicata a chi intende realizzare un piano di previdenza complementare individuale per costituire un capitale ad integrazione della pensione pubblica ed assicurarsi, così, un buon tenore di vita anche dopo il pensionamento.
E' un prodotto flessibile: al momento dell’adesione il Cliente può scegliere la misura della contribuzione e la periodicità dei versamenti. E la flessibilità è anche nella scelta di investimento tra Gestione Previdenza, per chi non ama rischiare, o EV Strategia Internazionale, per chi desidera un investimento dinamico. Anche una volta effettuata la scelta, trascorso un anno dalla decorrenza del contratto, è possibile il passaggio da e verso l'altro fondo.
Nel caso in cui il Cliente voglia avere una guida per l'investimento, potrà scegliere l'opzione Soluzione Dinamica: il programma di investimento "Life Cycle" che trasferisce, in maniera automatica, la posizione maturata e i contributi futuri in un profilo sempre meno rischioso man mano che l'età pensionabile si avvicina.
I benefici fiscali
Ricorda sempre al Cliente che aderire alla previdenza complementare significa anche assicurarsi la possibilità di usufruire di un regime fiscale agevolato.
I contributi versati sono interamente deducibili fino ad un massimo di 5.164,57 euro annui ed, inoltre, le prestazioni pensionistiche erogate al termine del piano godono di un regime fiscale favorevole che dipende dagli anni di partecipazione al sistema della previdenza complementare.  
Per la serenità del domani dei tuoi Clienti, proponi loro Cattolica Previdenza PERLAPENSIONE.
(gv)

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore