POLITICA & SOLIDARIETA' | mercoledì 08 aprile 2020 03:34

POLITICA & SOLIDARIETA' | 10 febbraio 2020, 13:12

“Drug test: non si facciano allarmismi".

Intervento dei Consiglieri comunali di Lega, Verona.

“Drug test: non si facciano allarmismi".

 
I Consiglieri comunali di Lega, Verona, in merito al dibattito in corso, sull'uso delle droghe, tra i giovani, comunicano: "Ribadiamo massimo sostegno a tutte quelle iniziative, che contribuiscono alla prevenzione delle tossicodipendenze e al contrasto della diffusione di tutte le droghe". E ancora: "Alla luce delle numerose polemiche, relative al Drug Test, accogliamo, molto volentieri, la proposta del presidente della Commissione Quinta - Sociale, Maria Fiore Adami, di convocare una Commissione congiunta, per la  Sicurezza-Sociale, poiché riteniamo                                                                opportuno, fare chiarezza, sui nuovi progetti avviati dall'Amministrazione comunale, in collaborazione con l’ULSS 9, con l’Ufficio Scolastico Territoriale e con la Polizia municipale, per fugare le preoccupazioni e le perplessità,
sollevate da qualche genitore e da qualche dirigente scolastico". Quanto sopra ci è pervenuto da Anna Grassi, consigliere comunale e capogruppo di Lega Nord, Comune di Verona.  Droga: grave problema, piaga del nostro tempo, da combattersi, con le soluzioni migliori, a tutela della salute dei nostri giovani.
Pierantonio Braggio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore