ECONOMIA VERONESE | mercoledì 19 febbraio 2020 07:26

ECONOMIA VERONESE | 10 febbraio 2020, 21:07

Giovani e piccole imprese.

Contributo regionale veneto, per nuove aperture d’impresa o di rinnovamento.

Giovani e piccole imprese.

Con decreto, datato 27.1.20, N° 82 di Regione Veneto – vedi sito di Regione Veneto – sono stati posti a disposizione 1.500.000.-€, per il finanziamento di aperture di nuove imprese o di rinnovamento di già esistenti, in Veneto, nei settori dell’artigianato, dell’edilizia e del commercio, nella misura di 51.000.-€ per richiedente, nella fascia d’età, fra i 18 ed i 35 anni. Le domande – se ne possono presentare più di una, ma, in settori diversi – sono da presentarsi entro l’11 marzo 2020. Gli interventi, che devono essere pari o superiori ai 30.000.-€, devono essere completati, entro il 10 dicembre 2020. Hanno annunciato tale importante bando – atto a promuovere  l’economia e favorire chi, in essa vuole operare – gli assessori del Comune di Verona, Niccolò Zavarise ed Edi Maria Neri, il consigliere regionale, Enricio Corsi, ed il consigliere comunale Roberto Simoni. Niccolò Zavarise:“Le piccole imprese sono l’anima della nostro tessuto economico, vogliamo agevolarle il più possibile, tanto più, se incentivano anche il lavoro tra le nuove generazioni. Un’opportunità, di cui è nostro dovere far conoscere l’esistenza, affinché ne possano usufruire il maggior numero di cittadini veronesi”. Enrico Corsi: “Un bando importante, perché si rivolge ai giovani ed ha come obiettivo sostenere le piccole imprese”.  
Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore