ANNUNCI E VARIE | mercoledì 08 aprile 2020 05:31

ANNUNCI E VARIE | 04 febbraio 2020, 11:20

LE RESPONSABILITÀ SULLE PISTE DA SCI.

Tempo di vacanze sulla neve ma, lo sappiamo tutti benissimo, sulle piste da sci possono accadere incidenti con seri danni per gli sciatori. Rintracciare la responsabilità non è sempre facile in quanto dipende dalle circostanze dell'evento.

LE RESPONSABILITÀ SULLE PISTE DA SCI.

Invocare la responsabilità del gestore dell'impianto è, infatti, possibile se i danni sono la conseguenza prevedibile di azioni o di omissioni del gestore stesso, come per esempio l'impatto contro un pilone dopo una caduta.

Se invece il danno è riconducibile a condizioni che uno sciatore medio è tenuto ragionevolmente a prevedere, come per esempio la presenza di tratti ghiacciati, non è coinvolta la responsabilità del gestore. Nel caso infine di una collisione tra sciatori, andrà determinato in che misura gli stessi hanno contribuito all'evento, escludendosi comunque la responsabilità del gestore dell'impianto.

La soluzione di Cattolica Assicurazioni

Per tutti questi e per molti altri casi, Active Casa&Persona offre la garanzia Tutela Legale che copre le spese legali e peritali per ottenere il risarcimento dei danni, extracontrattuali e contrattuali, compresi quelli relativi alle attività del tempo libero come la pratica sportiva non professionistica.

La garanzia "Tutela Legale" offre al Cliente soluzioni in grado di garantire la giusta protezione per ogni momento della vita.  

(gv)

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore