ECONOMIA VERONESE | domenica 19 gennaio 2020 19:22

ECONOMIA VERONESE | 15 gennaio 2020, 18:07

Migliori broker forex 2020: una guida alla scelta.

Il Foreign Exchange Market è un mercato finanziario ricco di potenzialità. Non a caso, risulta il più liquido, nonché il più frenetico al mondo.

Migliori broker forex 2020: una guida alla scelta.

Per tale ragione, è tra le prime scelte dei trader online, i quali si rivelano particolarmente interessati al mercato valutario.
Anche per operare sul Forex, così come per accedere ai mercati finanziari in generale, la scelta della piattaforma è fondamentale per concretizzare i propri obiettivi.
Gli specialisti di Investingoal.it hanno selezionato i migliori broker forex, così da vivere un’esperienza di trading consapevole e professionale. Partiamo da questo per andare a fare un po di chiarezza sull’argomento.
Come funziona il Forex?
Prima di introdursi in un settore complesso come quello dei mercati finanziari, è bene studiare le caratteristiche principali che li compongono.
Nel caso specifico del Forex, è un mercato il cui meccanismo non è troppo complesso, poiché si basa sulla compravendita di una coppia di valute.
Si tratta di un mercato internazionale decentralizzato, cioè senza una sede ufficiale. Ciò non signfica, però, che i trader rischino di perdere il capitale investito o di essere truffati.
In termini semplici, il Forex è un mercato OTC (over the counter), dunque, il valore delle quotazioni è determinato puramente dalla domanda/offerta.  
L’alta volatilità giornaliera, così come l’elevata liquidità, sono delle peculiarità legate alla tipologia di mercato che contraddistingue il Forex. Risulta interessante soprattutto per day-trader che puntano a posizioni short e cercano di registrare risultati positivi dalle continue oscillazioni di prezzi quotidiane delle valute stesse.
A quale broker affidarsi?
Negoziare online implica utilizzare un apposito sistema di trading online, così da poter aprire un proprio conto e gestirlo come si preferisce.
Non bisogna sottovalutare la scelta del broker, poiché non sono rare le testimonianze che collegano tale attività finanziaria alle truffe.
Il primo passo per non incappare in errori del genere è verificare che la piattaforma selezionata sia dotata di regolamentazioni da parte di specifici enti, il cui scopo è salvaguardare l’interesse dei trader.
●    Pepperstone
Broker australiano con sede legale a Melbourne, risulta operativo dal 2001.Legalmente autorizzato dalla FCA, Pepperstone ha registrato una rilevante crescita, in termini di utenti, durante questi anni.
La piattaforma si rivela utilizzabile sia da trader principianti che esperti, in quanto il broker consente di ottenere diverse tipologie di conto e operare in base alle proprie capacità e disponibilità economiche.
Oltre a poter accedere al mercato Forex, Pepperstone consente di puntare sugli indici, le criptovalute o le materie prime. Dunque, si avrà la possibilità di differenziare il proprio wallet: strategia valida per ridurre le probabilità di rischio.
●    IC Markets
Broker operante sul mercato dal 2007, risulta un altro broker australiano ampiamente apprezzato nel settore.
Munito delle licenze necessarie, propone una piattaforma altamente innovativa e all’avanguardia per agevolare i propri utenti.  
Una caratteristica importante di IC Markets, nonché quella che ha sancito la fama del broker stesso, sono gli spread competitivi.
Con un deposito minimo di $200, ogni trader potrà accedere al Forex e sfruttare le molteplici funzioni offerte, gratuitamente, da questa piattaforma.
●    Plus500
Plus500 risulta un altro punto di riferimento per i trader di tutto il mondo interessati al mercato valutario.
Con sede legale a Cipro e le dovute regolamentazioni per operare sia nei paesi europei che al di fuori, questo broker consente l’accesso alla propria piattaforma con un deposito minimo di soli 100 euro.
Questo broker ha elaborato piattaforme proprie, così da rendere questi strumenti finanziari accessibili anche ai meno esperti. Difatti, è un broker scelto soprattutto dai novizi investitori data l’estrema semplicità di utilizzo della piattaforma.
Inoltre, il broker propone spread competitivi e fissi, agevolando ulteriormente i propri utenti. Coloro che sono ancora titubanti riguardo l’efficienza di Plus500, o vogliono semplicemente verificare il funzionamento delle piattaforme proposte, hanno la possibilità di iniziare con un conto demo. Supporto valido anche per far pratica senza correre rischi reali, in quanto si opera utilizzando dl denaro virtuale.

stefano s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore