ECONOMIA VERONESE | martedì 12 novembre 2019 05:28

ECONOMIA VERONESE | 06 novembre 2019, 13:48

– Imposta sulla plastica, Borchia (Lega): "Tassa pericolosa, a rischio migliaia di posti di lavoro"

IL veronese Paolo Borchia interviene in merito alla tassa sulla plastica che l'Italia dovrebbe imporre per prima ponendo le imprese italiane in stato di subire la concorrenza degli altri Paesi europei che continuerebbero ad esportare plastica che le aziende italiane produrrebbero a costi maggiorati- “La tassa sulla plastica va contro ogni interesse di imprese e consumatori, non ha finalità ambientali e mette a repentaglio migliaia di posti di lavoro”.

– Imposta sulla plastica, Borchia (Lega): "Tassa pericolosa, a rischio migliaia di posti di lavoro"

Lo ha dichiarato Paolo Borchia, europarlamentare della Lega e coordinatore in commissione Industria, in merito alla tassa sugli imballaggi di plastica introdotta dal governo M5S-Pd. “La plastic tax - prosegue Borchia - colpisce le imprese del settore che già versano 450 milioni di euro all’anno, di cui 350 sono destinati ai Comuni per garantire la raccolta differenziata”. Il mondo delle imprese ha espresso una forte contrarietà in merito alla misura introdotta dal governo. “È chiaro che la tassa avrà come effetto un aumento del prezzo dei prodotti di largo consumo che andrà a colpire direttamente le tasche dei consumatori” sottolinea l’europarlamentare che conclude: “Che senso ha formare un nuovo governo per evitare l’aumento dell’Iva se poi questo decide di introdurre balzelli diversi per fare cassa?”
 
Paolo Borchia  
 

em. zum

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore