ANNUNCI E VARIE | martedì 12 novembre 2019 05:29

ANNUNCI E VARIE | 01 novembre 2019, 10:25

XXX anniversario della Caduta del Muro di Berlino, 9 novembre 1989-2019. Mostra, dal titolo “Mr. Gorbachev, tear down this wall”!, nel Municipio di Verona.

Il 12 giugno 1987, il presidente americano, Ronald Reagan, in visita a Berlino – allora, Berlino-Ovest, perché la zona Est era in mano comunista – rivolgendosi a Mikhail Gorbachev, al tempo, presidente illuminato dell’ex Unione Sovietica – l’invitò ad abbattere il muro berlinese con la nota frase:” “Mr. Gorbachev, tear down this wall!”, ossia, “Signor Gorbachev, distrugga questo muro”! Muro, che, dal 1961, separava la Germania orientale, la nota DDR, o RDT, Repubblica Democratica Tedesca, la quale, di “democratico, aveva solo tale aggettivo, dalla Repubblica Federale di Germania.

XXX anniversario della Caduta del Muro di Berlino, 9 novembre 1989-2019. Mostra, dal titolo “Mr. Gorbachev, tear down this wall”!, nel Municipio di Verona.

Abbiamo detto “separava”, ma, ad essere separato, in realtà, era un popolo, quello tedesco, tenendo presente, che la gente tedesco-orientale, circa 17.000.000 di abitanti, viveva in istato di vera prigionia, dovuta alla dittatura comunista regnante, e senza alcun contatto con il mondo occidentale. Dopo dodici anni di oppressione nazista, diciassette milioni di persone, vissero sotto la tirannide comunista, per quarant’anni, senza mai potere minimamente permettersi di tentare di mettere piede, causa il muro, in Occidente. Questo vuole ricordare la mostra fotografica – riprese eseguite, a suo tempo, nella Berlino orientale da Vittorio rossi – dal titolo:“Mr. Gorbachev, tear down this wall”!, che potrà essere visitata, nel salone d’entrata del Municipio di Verona, sino all’8 dicembre 2019. L’esposizione è curata da Noy Jessica Laufer e da Pietro Giovanni Trincanato. Da notare che la mostra sarà ampliata dalla proiezione di pellicole del tempo: il 20 novembre, presso il Teatro Ristori, Verona, si potrà vedere, alle ore 17,00, la pellicola “Il cielo sopra Berlino” di Wim Wenders e, alle 21,00 il film “ Uno, due, tre” di Billy Wilder, a cura di Verona Film Festival, mentre, ogni lunedì, alle ore 15,00, sarà proiettato un film a tema, presso il Centro Audiovisivi, Biblioteca Civica. La partecipazione alle proiezioni è gratuita. Eventi, dunque, da tenere in alta considerazione, perché ricordano non solo quanto il comunismo internazionale abbia tenuto divisa l’Europa, con relativo pericolo d’invasione, per quarant’anni, ma anche quanto, per quarant’anni, la dittatura abbia oppresso diciassette milioni di cittadini tedeschi e, quindi, europei. Il 3 ottobre 1990, la Germania poté, finalmente, riunificarsi, avendo, per capitale, Berlino.

Pierantonio Braggio


 


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 08 novembre
giovedì 07 novembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore