LO SCAFFALE | lunedì 09 dicembre 2019 21:32

LO SCAFFALE | 19 ottobre 2019, 22:32

IL NUOVO LIBRO DI ANDREA CIRESOLA, SAVANNA DI FRANCHINI E LE IMMAGINI DI BALABIO PROTAGONISTE IN SALA BIROLLI

Diamo notizia di un nuovo libro pubblicato di Ciresola, che affronta temi cari anche ai veronesi e di altre iniziative culturali.   Sabato 19 ottobre 2019 alle 18:00 in Sala Birolli nell'ambito degli eventi della rassegna NATURA geometria astrazione metafisica Andrea Ciresola presenterà il suo nuovo libro di racconti. Si tratta di 16 racconti brevi che affrontano i temi del paesaggio veronese, del vino, dell’amore e dell’arte, tutte grandi passioni dello scrittore. La serata sarà scandita da una narrazione fluida, intervallata da letture d’autore e musiche originali di Gabriele Posenato e dalla sua chitarra", sottolinea il direttore artistico Federico Martinelli. "Ma c’è di più", prosegue "nelle sue serate di presentazione Ciresola spesso si mette a disegnare dal vivo realizzando i suoi famosi Disegni Postumi, una chicca d’artista dal vivo di cui si trova traccia solo durate questi particolari incontri". Andrea Ciresola è nato a Verona e ha alle spalle una carriera più che trentennale nell’ambito del Restauro dei Beni Culturali, infatti in questo periodo si sta occupando del restauro dell’Arena di Verona. Ma la sua passione da sempre è la scrittura e la pittura, ambiti dove ha ottenuto riconoscimenti nazionali e internazionali. RACCONTI PER L’ORA D’ARIA è un libro sulla libertà da tutte le prigionie del quotidiano e infatti l’autore nella quarta di copertina scrive: Ogni parola di questi racconti evoca la voglia di libertà e suggerisce quel sentimento a volte nascosto fra le pieghe della nostra esistenza. Una storia può portarci lontano. Ce la possiamo regalare senza spostarci di un metro dalle nostre prigioni, avendo nuovi occhi per guardare e nuovi notti per sognare. Questa prima presentazione del libro ci vuole regalare proprio questo, un’ora di libertà fra il bello e il buono. La serata prosegue alle 20:45 con Kenia. La grande migrazione degli gnu proiezione ideata dalla fotografa naturalista Mara Balabio, tra le espositrici in mostra, intervallata dalla voce della poetessa Paola Cobelli. Infine, alle 21:15, Vito Franchini. L’autore tornerà a presentare il suo romanzo – a distanza di due giorni dalla precedente presso la stessa sede - “Savanna. Dove balla la vita”, con intermezzi dell’attrice e regista veronese Nunzia Messina, già nota per la sua poliedrica attività nella nota compagnia Trixtagos. Una giornata imperdibile, tra arte visiva e letteraria. L’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito.

IL NUOVO LIBRO DI ANDREA CIRESOLA, SAVANNA DI FRANCHINI E LE IMMAGINI DI BALABIO PROTAGONISTE IN SALA BIROLLI

..

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore