CONSULENZE e INIZIATIVE | lunedì 09 dicembre 2019 21:31

CONSULENZE e INIZIATIVE | 17 ottobre 2019, 00:00

LE ASSICURAZIONI VITA CON INVESTIMENTI GARANTITI O INVESTIMENTI PIÙ SPECULATIVI

Con questo articolo riprendiamo il dettaglio fra le varie proposte assicurative vita, concentrandosi su piani di risparmio o investimenti garantiti da una parte (Polizze Rivalutabili) e piani di risparmio o investimenti più speculatividall’altra (Polizze Unit e Polizze Index linked).   Iniziamo dalle polizze rivalutabili. Le polizze rivalutabili Le polizze rivalutabili sono quei prodotti che investono in unagestione separata (un fondo speciale della compagnia assicurativa non quotato sui mercati), la cui caratteristica principale è lagaranziadi restituzionedel capitaleal termine del contratto e lacapitalizzazionee l’eventuale consolidamentoannuale degli interessi ottenuti. Si tratta di forme assicurative di risparmio e/o investimento che prevedono, in caso di morte dell’assicurato, la devoluzione del capitale versato rivalutato al momento del decesso ai beneficiari designati in polizza. Tra le rivalutabili possiamo distinguere: • Polizze a premio annuo; • Polizze a premio unico. Le polizze a premio annuo Le polizze a premio annuo rivalutabili sono dei piani di risparmio assicurativi estremamenteconservativi. Il titolare del contratto (contraente) pattuisce con la compagnia di assicurazione il premio da versare ogni anno o frazione di esso (che può essere costante o indicizzato) e la durata del piano dei versamenti (che può anche non coincidere con la durata contrattuale). Al termine del piano, ilmontanterealizzato sarà messo a disposizione della compagnia al “beneficiario caso vita” come indicato nel contratto. Si possono presentare due varianti al contratto a premi annui come piano di risparmio standard: le cosiddette polizze “miste rivalutabili” e le polizze “a vita intera” Le miste rivalutabilisono unafusionetra le polizze caso morte e i piani di risparmio rivalutabili: oltre il risparmio maturato alla data, in caso di decesso dell’assicurato è prevista anche l’erogazione ai beneficiari designati di un capitale caso morte extra. Il costo di questa tipologia di contratti, per la copertura demografica che presenta, è ovviamente più elevato rispetto a un semplice piano di risparmio. Le polizze a vita interasi caratterizzano invece pernon avere una durata contrattuale definita: in tal caso non sarà presente, come figura contrattuale, il beneficiario caso vita; il contratto si estingue o con la prestazione caso morte o con il riscatto totale delle somme versate e rivalutate da parte del contraente. Le polizze a premio unico Questo tipo di contratto assicurativo sulla vita èidenticoa quello a premio annuo, con la sola fondamentale differenza che il premio si versa solo una volta, allasottoscrizione. In alcuni casi possono anche essere previsti versamenti liberi aggiuntivi nel corso del tempo. Le polizzeUnite le polizze Index linked Si tratta di prodotti di risparmio che investono infondi internialla compagnia (Unit linked) o in strumenti che replicano l’andamento di alcuni indici finanziari (Index linked). Le caratteristiche principali di questi contratti è lamancanzadellagaranzia di restituzione del capitalealtermine del contratto. Si tratta perlopiù di prodotti speculativi, destinati ad un target di clientela con un profilo di rischio tendenzialmente elevato. Anch’esse posso essere a premio unico o a premio annuo. Negli ultimi anni, si sono affacciati inoltre sul mercato prodottiibridi, che uniscono assieme l’investimento classico delle rivalutabili, quello in gestione separata, con l’investimento in fondi interni o linee multicomparto. Confrontiamo le polizze rivalutabili, le Unit,le Index ed i prodotti ibridi Riepilogando, possiamo dire che: • le polizzerivalutabilisono destinate a clienti dal profilo dirischio basso, il cui risparmio ha una finalità conservativa; • leUnite leIndex, invece, si rivolgono più a investitorispeculativi, clienti in cerca di rendimenti alti e disposti a tollerare perdite di capitale nel breve e medio periodo; • i prodottiibridiinfine si pongono a metà tra i due profili di clienti: si tratta di prodotti destinati a coloro che cercanoun equilibrio tra la mera conservazione del capitale e una spiccata redditività, che non si accontentano del proverbiale “materasso” ma neanche tollerano un’eccessiva volatilità.(6 continua).

LE ASSICURAZIONI VITA CON INVESTIMENTI GARANTITI O INVESTIMENTI PIÙ SPECULATIVI

G. VEzzari

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore