ECONOMIA VERONESE | domenica 20 ottobre 2019 04:24

ECONOMIA VERONESE | 02 ottobre 2019, 10:08

MASI CON CANTINA PRIVATA BOSCAINI E CANEVEL ANCORA AI VERTICI NELLE GUIDE VINI DEL 2020

SOtto il cielo nuvoloso dei possibili dazi per i vini italiani imposti a favore degli USA , prosegue un 2019 ricco di soddisfazioni per il Gruppo Masi la cui qualità dei vini è stata nuovamente riconosciuta dalle principali guide italiane.

MASI CON CANTINA PRIVATA BOSCAINI E CANEVEL ANCORA AI VERTICI NELLE GUIDE VINI DEL 2020

Le edizioni 2020 hanno premiato all’unanimità l’eccellenza vitivinicola dell’azienda guidata dal Presidente di MASI spa Sandro Boscaini, alias Mister Amarone, .
 
La vendemmia 2012 ha consegnato al pubblico di appassionati e intenditori un Amarone destinato a entrare negli annali: il Campolongo di Torbe, cru prodotto nell’omonimo vigneto storico nel comune di Negrar, che vede concordi i giudizi ottenuti dal Gambero Rosso – 3 bicchieri –, Bibenda – 5 grappoli – e di Daniele Cernilli “Doctorwine” con 96/100.
 
Riconferma per il secondo anno consecutivo per Canevel a Valdobbiadene: 3 bicchieri Gambero Rosso per lo spumante Vigneto del Faè 2018, un dosaggio zero, dal prestigioso cru Faè, immerso in una cornice naturale unica contornata da boschi, al centro delle colline da poco riconosciute patrimonio dell’Unesco.
 
Storia e eccellenza si incontrano in un altro grande vino rosso premiato con i 5 grappoli Bibenda: il Recioto Amandorlato Mezzanella 2013, una perla prodotta in quantità limitata (1.966 bottiglie), che organoletticamente si posiziona tra il dolce del Recioto e il secco dell’Amarone e che Masi ha trasformato in una rarità per intenditori.
 
Infine, dopo i 3 bicchieri del Gambero Rosso ed. 2019, l’Amarone Riserva Costasera 2013, entrerà a far parte della nuova edizione della Guida ai Vini di Verona – Top 100 che sarà in edicola a ottobre con il quotidiano L’Arena.
 
Sandro Boscaini, Presidente di Masi ha così commentato: “Siamo sempre orgogliosi di veder premiati nel segno della continuità i nostri Amaroni: i riconoscimenti al Campolongo di Torbe rappresentano un’importante conferma. L’apprezzamento di quest’anno al Mezzanella ci rende particolarmente soddisfatti: da decenni Masi con il suo Gruppo Tecnico ha intrapreso un cammino per restituire la giusta attenzione al Recioto, il vino più antico e originale delle Venezie, offuscato dal più recente grande successo dell’Amarone. I 5 grappoli al cru Mezzanella mettono in luce un vino che merita di essere riscoperto; in particolare questa versione amandorlata, che rappresenta di per sé una singolarità, racchiude tutte le potenzialità e le caratteristiche del vigneto Vaio Mezzanella”. Prosegue poi Boscaini: “Il Mezzanella, come il Campolongo di Torbe, fanno parte della Cantina Privata Boscaini, una collezione unica di vini pregiati, prodotti in quantità limitata e solo nelle migliori annate, che Masi ama condividere con i suoi più affezionati estimatori”.
 
Federico Girotto, Amministratore Delegato di Masi e Canevel, ha aggiunto: “Dopo l’assegnazione nel 2018 a Campofalco Valdobbiadene DOCG, anche quest’anno Canevel ha ricevuto il prestigioso riconoscimento dei 3 bicchieri. Fa molto piacere che sia stato concesso a Vigneto del Faè, uno spumante che dichiara senza perifrasi le competenze di Canevel per ottenere un Dosaggio Zero entusiasmante in aromaticità e persistenza: produzione di uve di ottima qualità ed eccellenza tecnica nella rifermentazione. Crediamo che Vigneto del Faè sia un esempio di come realizzare spumanti di grande livello a Valdobbiadene, rendendo merito al territorio e alla sua tradizione, ma anche applicando l’innovazione necessaria a un marchio premium come Canevel”.
 
-------------------------
 
Masi Campolongo di Torbe Amarone Classico della Valpolicella DOCG 2012 Cantina Privata Boscaini è un elegante Amarone, proveniente da un storico vigneto di alta collina in Valpolicella Classica. È caratterizzato da un rotondo aroma di mandorla e da grande intensità ed equilibrio. Al naso presenta aromi eleganti e complessi, di frutta sotto spirito e spezie. Al palato si caratterizza per la struttura decisa e bilanciata, con tannini rotondi e setosi e alcool generoso e ben integrato. Lungo ed intenso finale di ciliegie sotto spirito e spezie. Ottimo a fine pasto o accompagnato con carni rosse, selvaggina, piatti saporiti. La produzione è limitata, l’annata 2012 è valutata 5 stelle dal Gruppo Tecnico Masi.
 
Masi Mezzanella Recioto della Valpolicella Classico Amandorlato DOCG 2013 Cantina Privata Boscaini è un recioto prodotto nell’omonimo vigneto storico di alta collina, con l’antico metodo dell’appassimento delle uve. Si tratta di un vino di particolare complessità, chiamato Amandorlato per il tipico retrogusto di mandorla: una vera rarità. Al naso è complesso ed intenso, regala aromi di frutta cotta, candita e spezie dolci. Al palato si distingue per la struttura decisa la piacevole suadenza di tannini morbidi e avvolgenti. Sentori di prugne secche, cannella e cacao amaro e una sensazione dolce amara caratterizzano il lungo finale. È un classico vino da fine pasto, ama il sigaro, i formaggi piccanti e frutta secca.  
 
Canevel Vigneto del Faè Dosaggio Zero Valdobbiadene DOCG 2018 è uno spumante dal sapore secco e croccante e dai delicati profumi di fiori di vite, mandorla e mela renetta. Le uve Glera crescono sulle colline del pregiato vigneto del Faè, immerse in una cornice naturale unica. Oltre ad essere un ottimo vino da aperitivo, è uno Spumante da tutto pasto. Si sposa benissimo con piatti di pesce saporiti.

..

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore