ESPRIME CULTURA | venerdì 20 settembre 2019 06:14

ESPRIME CULTURA | 24 agosto 2019, 23:45

Al via al Teatro Filarmonico la 28° stagione “Settembre dell’Accademia”

Il 5 settembre a Verona avrà inizio il prestigioso Settembre dell’Accademia, una tra le stagioni sinfoniche più amate e di alto livello in Italia.

Al via al Teatro Filarmonico la 28° stagione “Settembre dell’Accademia”

La stagione ormai è un appuntamento fisso da decenni. Questa stagione, in particolare, presenta alcuni fra gli artisti più amati dal pubblico scaligero quali Yuri Temirkanov e la sua Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo e Myung-Whun Chung alla testa della Filarmonica della Scala. Grande attenzione come sempre dall’Accademia Filarmonica nella scelta dei programmi musicali, che prendendo le mosse dalla Trinità del classicismo viennese Haydn-Mozart-Beethoven, snodandosi e seguendo diversi percorsi intrapresi dalla sinfonia e dal concerto solistico dal Romanticismo di Mendelssohn e Brahms al Novecento di Ravel, Stravinskij e Rachmaninov, fino al XXI secolo di Fagerlund. Protagonista della stagione anche la “nostra” Orchestra della Fondazione Arena, che si esibirà lunedì 30 settembre. Tra le novità di questa stagione il direttore Lahav Shani, il successore del M° Zubin Mehta, alla direzione della Israel Philharmonic, e la giovanissima violinista Vilde Frang.

m.° F. Avesani

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore