ECONOMIA VERONESE | sabato 16 novembre 2019 03:49

ECONOMIA VERONESE | 06 agosto 2019, 23:13

Premiata la Cantina di Negrar, nel quadro del network mondiale "Great WineCapitals". Per il “Best of Wine Tourism 2020”, la Cantina concorrerà alla selezione internazionale di Bordeaux (Francia), con gli altri 6 vincitori veronesi.

Lo scorso 20 giugno 2019, Cantina Valpolicella Negrar - Domìni Veneti è stata premiata, dalla Camera di Commercio di Verona, nell'ambito del concorso internazionale Best of Wine Tourism 2020, nella categoria "Esperienze innovative, nell’enoturismo". Il concorso premia le aziende che si distinguono nel mondo del vino, per la qualità dei loro servizi turistici, alla luce dell’attività del network “Great Wine Capitals”, rete delle 10 capitali mondiali del vino, di cui fa parte, unica città italiana, Verona. Le altre città estere, collegate al premio sono Adelaide (Sud Australia), Bilbao e Rioja (Spagna), Bordeaux (Francia), Losanna (Svizzera), Mainz (Germania), Mendoza (Argentina), Porto (Portogallo), San Francisco - Napa Valley (Usa), Valparaìso - Casablanca Valley (Cile). 

Premiata la Cantina di Negrar, nel quadro del network mondiale "Great WineCapitals". 				     Per il “Best of Wine Tourism 2020”, la Cantina concorrerà alla selezione internazionale di Bordeaux (Francia), con gli altri 6 vincitori veronesi.

La Cantina s’è vista assegnare premio, per l’impegno con cui progetta, con spirito innovativo, gli eventi, le visite guidate in cantina, le passeggiate nei vigneti, le degustazioni, i seminari ed i percorsi d’approfondimento, sul mondo del vino, nonchè le iniziative a sostegno di scuole e giovani artisti. Il presidente Renzo Bighignoli, che assieme al direttore generale, Daniele Accordini, ha ritirato il premio: "La nostra è un'attività continua e contribuisce a fare conoscere la tradizione vitivinicola della Valpolicella Classica, intrecciandone sapori e profumi, con la creatività e la sensibilità al mondo, che ci circonda, e l’attenzione al domani. Con gli altri sei vincitori di quest'anno, scelti tra 61 partecipanti, la cantina concorrerà, il prossimo novembre, alla selezione internazionale, che si svolgerà a Bordeaux, Francia. Nella foto, di cui sopra: da sinistra, Daniere Accordini e, terzo, da sinistra, Renzo Bighignoli, mentre ritirano il premio.
Pierantonio Braggio

Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore