ECONOMIA VERONESE | martedì 20 agosto 2019 23:31

ECONOMIA VERONESE | 22 luglio 2019, 19:02

AGEC, Verona. Ristorazione scolastica di qualità, nel Comune di Verona.

AGEC, Verona, ha anche il compito di creare ristorazione scolastica – nidi e scuole. I menù sono attentamente studiati e bilanciati, dal punto di vista nutrizionale, accompagnati dall’educazione alla stessa alimentazione, educazione impartita in modo tale, che allo stesso modo, continui anche a casa. Per il raggiungimento di tali obiettivi, importantissimi, per la crescita positiva dei piccoli – non mancano le diete speciali – cinquantotto cuochi di AGEC hanno partecipato a diversi incontri di formazione teorica e pratica, per garantire pasti gradevoli e sicuri, dal punto di vista igienico e nutrizionale. Attenzione anche alle modalità di presentazione delle pietanze, con particolare riferimento alla componente psicologica, nel rapporto dei piccoli, con esse.

AGEC, Verona. Ristorazione scolastica di qualità, nel Comune di Verona.

Quanto alla cucina, i cuochi hanno appreso dallo chef Alessandro Tannoia le migliori tecniche di produzione – lavorazione e cottura – degli alimenti, mirate alle migliori caratteristiche finali dei piatti, come, anche, colore, accanto a consistenza, nonché nuove ricette, per menù, adatti alla ristorazione scolastica, inserendo, nei piatti, stimoli atti a sviluppare e ad accrescere la percezione multisensoriale dei bambini. Per garantire massima trasparenza ed info sul servizio di mensa, AGEC permette – mentre dispensa circa 1.500.000, a 12.000 piccoli, l’anno – di conoscere in anticipo i menù, visualizzando le pietanze proposte e venendo a conoscere ingredienti, allergeni, modalità di preparazione, valori nutrizionali e relativa dichiarazione, attraverso la piattaforma “…cosa mangia, oggi, il tuo bambino?”. Basta cliccare “AGEC Portale refezione scolastica” e il nome dell’Istituto frequentato. Hanno presentato i dati, di cui sopra, l’assessore del Comune di Verona, Stefano Bertacco, e il presidente di AGEC, ing. Roberto Niccolai, che si sono detti soddisfatti dell’ottenuto, del fatto che il personale partecipi, con entusiasmo, nonché dell’appoggio del Sindacato. All’inizio del prossimo anno scolastico, AGEC distribuirà ai Genitori una studiata e dettagliata Guida nutrizionale, curata dal dr. Antonio Caretto. Un’Istituzione dunque, aggiornata e che funziona, avendo di mira la massima salute dei nostri piccoli e un 2019-2020 di qualità.

Pierantonio Braggio


PIerantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore