ECONOMIA VERONESE | martedì 20 agosto 2019 23:26

ECONOMIA VERONESE | 19 luglio 2019, 11:18

“Giovanni Paolo II, Papa sportivo”. Al convegno di Cortina, anche i Risottari di Isola della Scala.

C’erano anche i Risottari isolani a Cortina, in occasione del convegno nazionale, dedicato a Giovanni Paolo II, “Papa sportivo”. L’incontro si è tenuto ieri sera, mercoledì 17 luglio, nella Basilica minore, nel centro del paese bellunese. I Capelli bianchi scaligeri hanno preparato il tipico “risòtto all’isolana”, per turisti e ospiti, dell’incontro moderato da don Maurizio Viviani, direttore del Museo Diocesano di Verona, che ha visto, fra i relatori, il vescovo di Verona, monsignor Giuseppe Zenti, il vescovo emerito di Fidenza, monsignor Carlo Mazza, Guido Rainaldi, responsabile della Sala Nervi, Vaticano, e la campionessa olimpica, Sara Simeoni.

“Giovanni Paolo II, Papa sportivo”. Al convegno di Cortina, anche i Risottari di Isola della Scala.


Al convegno erano, inoltre, presenti il sindaco di Isola della Scala, Stefano Canazza, il vicesindaco Michele Gruppo, il direttore di Ente Fiera, Roberto Bonfante, e il presidente del Consorzio di Tutela della Igp riso Vialone Nano Veronese, Renato Leoni. Quest’ultimo, al termine del convegno, ha preparato i “risotti”, nella piazza della Basilica, assieme a colleghi chefs, di un’Azienda, presente da anni, alla Fiera del Riso. Con i Risottari, ha raggiunto Cortina, da Isola della Scala, anche la statua di San Giovanni Paolo II, opera formata da due sculture bronzee, dal peso di 14 quintali, e realizzata, in occasione della Fiera del Riso 2018. Isola della Scala, grazie al suo “riso” è spesso presente a diverse manifestazioni: segno di febbrile attività, che promuovendo il “riso”, grande prodotto agroalimentare locale, promuove, al tempo, in maniera forte e lungimirante, l’economia locale.

Pierantonio Braggio



PIerantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore