ECONOMIA VERONESE | martedì 19 novembre 2019 12:27

ECONOMIA VERONESE | 18 giugno 2019, 19:26

Terza emissione obbligazionaria di Banco BPM, riservata a istituzionali, 2019.

Collocato, con successo, un senior preferred - unsecured, per 500 milioni di €.

Terza emissione obbligazionaria di Banco BPM, riservata a istituzionali, 2019.

Banco BPM S.p.A., dopo l’emissione del senior preferred dello scorso marzo, per un ammontare di 750 milioni di euro e del subordinato Additional Tier 1 di aprile, per 300 milioni di euro, ha collocato un’emissione obbligazionaria senior preferred, a 5 anni, per un ammontare di 500 milioni di euro. L’obbligazione, a cedola fissa del 2,50%, è stata offerta al prezzo del 99,384%, equivalente a uno spread del 2,80%. Novanta gli investitori coinvolti, da Italia: 64 %, UK e Irlanda: 14%, Norvegia: 6%, Francia: 5%, Svizzera: 5%, Altri: 6%. Hanno acquistato soprattutto fund managers - 60%, seguiti dalle banche: 33%. l titolo sarà quotato alla Borsa di Lussemburgo, con rating atteso di Ba2 (Moody’s) e di BBB Low (DBRS).

Pierantonio Braggio


PIerantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore