ECONOMIA VERONESE | sabato 20 luglio 2019 06:08

ECONOMIA VERONESE | 18 giugno 2019, 19:28

“Il Comune di Verona - Territorio, popolazione, origini, funzioni”.

È il titolo del XIV quaderno - 2019, dell’Associazione Consiglieri Comunali Emeriti del Comune di Verona.

“Il Comune di Verona - Territorio, popolazione, origini, funzioni”.

…Consiglieri emeriti, ma, sempre in attività, con voglia di lavorare e di creare corretta informazione, particolarmente in fatto di storia pubblica, mirando, talvolta, anche a rendere edotto il cittadino della presenza, dell’attività e della funzione delle Istituzioni locali, in questo, caso veronesi. Di esse ci parla, da oggi, 17 giugno 2019, il quaderno 14/2019, dal titolo “Il Comune di Verona - Territorio, popolazione, origini, funzioni”, presentato ufficialmente. in sala Arazzi, del Municipio veronese, dal presidente del Consiglio Comunale, Ciro Maschio, dal presidente dell’ Associazione Consiglieri Emeriti, Silvano Zavetti, dall’ex sindaco, Enzo Erminero, dall’ex assessore Francesca Tamellini, e dal consigliere emerito – espertissimo in storia e attività del passato e del presente del Comune di Verona –, Leno Boghetich, attento autore dell’importante lavoro in tema. Il quale ha redatto accuratamente, dotandolo di semplicità di comprensione, un quaderno, destinato, appunto, alla cittadinanza scaligera, onde, la stessa meglio possa conoscere, l’organizzazione comunale, i suoi organi, il loro funzionamento, le loro competenze e i relativi Uffici. Ha collaborato, con preziosi consigli, Giuseppe Baratta, vicesegretario generale del Comune di Verona. Leggendo l’opera – peraltro, inedita, quanto a contenuti, molto dettagliata ed interessante – si verrà a sapere che esistono, per esempio, un Consiglio comunale, un suo Presidente, una Giunta ed il Sindaco…e, quindi, a conoscere, i loro compiti e la loro attività. Ovviamente, sono posti in luce, nel quaderno, anche tutte le Istituzioni, dal Comune derivanti, lo Statuto comunale e tutta la legislazione, che regola tali Organi, escludendo ogni commento in materia. Il XIV quaderno – più che quaderno, utilissimo manuale, arricchito da un ampio numero di dati e di elementi, che offrono un quadro completo della voce “Comune”, nelle sue articolazioni, non trascurando fattori importantissimi, di carattere generale, che è più che opportuno conoscere. L’opera – 100 pp. ed uscita, nel giugno 2019, per i tipi della Stamperia Comunale – è suddivisa nelle seguenti sezioni: Presentazione del presidente del Consiglio Comunale, Ciro Maschio; Presentazione del Presidente dell’associazione Consiglieri Emeriti, Silvano Zavetti; Premessa – con segnalazione dell’anno 1138, come data di nascita del Comune di Verona; Lo Statuto del Comune; Territorio e popolazione; Gli organi di governo del Comune e la loro elezione; Le funzioni deli organi di governo del Comune; La Giunta comunale; il Consiglio comunale; I Consigli di Circoscrizione; Il Garante dei diritti delle persone private e della libertà personale; L’organizzazione amministrativa; i Servizi pubblici d’interesse locale e le partecipazioni del Comune; Popolazione residente in Verona, al 15.1.2019; Mappe delle otto Circoscrizioni e delle 23 zone amministrative; La Costituzione - Regioni, Provincie e Comuni, Statuto del Comune di Verona, in ogni sua parte e suo dettaglio – novantuno articoli, e Regolamento e Organizzazione del Consiglio Comunale. Del volumetto, vi sono due edizioni: una contiene quanto sopra elencato, al completo, ed una, che, pur offrendo una visione generale dell’organizzazione comunale veronese, non riporta la parte legislativa. Certo, chi leggerà la nuova opera, non solo creerà per se stesso maggiore cultura, in materia, comunque importante, ma, saprà anche come muoversi, più facilmente, fra gli Uffici comunali.

Pierantonio Braggio




Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore