ECONOMIA VERONESE | sabato 20 luglio 2019 06:07

ECONOMIA VERONESE | 15 giugno 2019, 11:40

In tre cortili veronesi, grandi spettacoli, dal 21 giugno al 7 settembre 2019.

Ci accoglieranno i noti chiostri di Santa Eufemia e di Santa Maria in Organo, nonché un grande spazio dell’Arsenale.

In tre cortili veronesi, grandi spettacoli, dal 21 giugno al 7 settembre 2019.

La commedia amatoriale, modesta all’apparenza, ma, grande nella passione degli interpreti e nella sua alta capacità di attrarre, ritorna puntualmente, nei cortili cittadini – nei chiostri di Santa Eufemia e di Santa Maria in Organo, nonché in un grande spazio dell’austriaco Arsenale. Ventisette compagnie – una più capace dell’altra e dotate di entusiasmo e di alto impegno – offriranno al pubblico veronese 207 spettacoli di qualità, dal 21 giugno al 7 di agosto. Un’estate teatrale veronese veramente importante, che merita d’essere frequentata, non solo per proprio, giusto divertimento, ma, anche, per dare forza, con la propria presenza, a produzioni, che nulla hanno da invidiare a quelle proposte dai diversi programmi televisivi. Teatro nei cortili, divertimento all’aperto, sono anche cultura.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore