ECONOMIA VERONESE | domenica 16 giugno 2019 11:39

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 11 giugno 2019, 08:50

Fondazione Cariverona ed Intercultura. Borse di studio, per futuri “Cittadini del Mondo”.

Fondazione Cariverona, sostenendo Intercultura, aveva posto a disposizione di tredici studenti meritevoli, delle province di Verona, Vicenza, Belluno, Mantova e Ancona e di scuola secondaria di secondo grado, altrettante borse di studio, per permettere loro un anno di studio all’estero. Fondazione Cariverona, investendo in Intercultura, mira a dare forza alla capacità d’interiorizzare i diversi bisogni di studio, che emergono dall’evolvere della società contemporanea, integrando i punti di vista “locali”, in un processo di dialogo interculturale.

Studenti premiati con Mazzucco e Marino

Studenti premiati con Mazzucco e Marino

Questo, perché, nell’esperienza all’estero, sono messe in gioco capacità di adattamento, abilità di problem solving, necessità di comunicare in un contesto sconosciuto, senso di disciplina, capacità di organizzazione personale: tutti elementi che portanoai saperi”, imprenscindibili, del XXI secolo. In tale quadro, tredici studenti sono stati premiati, venerdì 7 giugno, 2019, durante la cerimonia, organizzata nella sede della Fondazione. I vincitori di quest’edizione sono: – ad Ancona: Alessandra L., per un anno in Portogallo; Chiara M., per un anno in Cina; Daniele S., per un anno in Argentina; – a Belluno: Mattia B., per un anno in Danimarca; Gianluca V., per un anno negli USA; – a Mantova: Maria Elena B., per un anno nella Repubblica Dominicana; Laura T., per un anno in Finlandia; – a Verona: Veronica C., per un anno in Argentina; Solange F.D., per un anno in Spagna: Anna G., per un anno in Messico; – a Vicenza: Rebecca B., per un anno in Russia; Aurora D.C., per un anno in Paraguay, e Valentina G., per un anno in Brasile. Le pergamene di assegnazione dei premi sono state consegnate dal presidente di Fondazione Cariverona, Alessandro Mazzucco, dal direttore, Giacomo Marino e Pierantonio Braggio



Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore