ECONOMIA VERONESE | martedì 20 agosto 2019 23:28

ECONOMIA VERONESE | 07 giugno 2019, 23:53

Al lavoro sulle strade cittadine, gli “Angeli del Bello”… Grazie a loro, saranno meglio leggibili i nomi delle vie…

Apprendiamo dalla benemerita Associazione – tutto volontariato! – “Angeli del Bello”, Verona, di una nuova, importante iniziativa, che va ad aggiungersi alle molte altre, già “gloriosamente” portate a termine, in favore della città scaligera. Nuovo obiettivo, dunque, è ripristinare le targhe marmoree, che riportano il nome delle strade, oggi, sporche per intemperie, residui del tempo e smog o prive della nera vernice, che rendeva leggibili le scritte. Primo quartiere d’intervento è Ponte Crencano, ove è stata effettuata una mappatura di settanta pietre, all’uopo, tutte già fotografate e catalogate

Al lavoro sulle strade cittadine, gli “Angeli del Bello”… Grazie a loro, saranno meglio leggibili i nomi delle vie…

 

. Le modalità d’intervento – due squadre di “Angeli” hanno già iniziato i lavori, che prevedono pulizia delle superfici, mediante levigatura, con attrezzo elettrico a carta vetrata di varie grane – prevedono l’asportazione della polvere del tempo, di lavorazione e di residui di vernici delle vecchie incisioni, con aria in pressione, applicazione di un prodotto protettivo, per la protezione delle pietre ripulite, dal futuro deterioramento delle superfici, il ripristino delle scritte, mediante lento riempimento dei solchi, con nuova vernice sintetica nera, applicata con sottili pennelli. Dopo Ponte Crencano, è già previsto un ulteriore intervento, in Borgo Trento e in altri quartieri della città. Motivo dell’operazione: concorrere al decoro e, al tempo, alla diffusione del senso civico, creando sentimenti di partecipazione e coesione. L’azione degli “Angeli” è stata presentata, venerdì 24 maggio, al sindaco di Verona, che ha effettuato un sopralluogo, in Via Poerio, per rendersi conto di persona dell’attività degli “Angeli” stessi, presente anche la Presidente della Seconda Circoscrizione e il Consigliere di Circoscrizione, competente per l’Arredo Urbano. Alla luce di quanto sopra, è più che evidente la costante esigenza di collaborazione volontaria, per cui chi desiderasse “dàr ‘na màn” ad “Angeli del Bello” è più che benvenuto, www.angelidelbelloverona.org. “Angeli del Bello” lavorano assiduamente e con grande passione, per una Verona sempre più bella ed accogliente!

Pieranntonio Braggio



Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore