ECONOMIA VERONESE | lunedì 19 agosto 2019 02:38

ECONOMIA VERONESE | 20 maggio 2019, 12:44

Esigenza di “riduzione d’imposte e di burocrazia, per imprese e famiglie”… Saggia affermazione – più che rara – del ministro Matteo Salvini.

Seguiamo la politica, da oltre sessant’anni, con grande attenzione e pazienza, ma, con scarsa soddisfazione, perché poche sono state le facilitazioni al cittadino e al mondo economico, che abbiano potuto rilevare, ma, molti, numerosissimi, gli studi e le iniziative, su sempre nuove imposizioni fiscali – che frenano terribilmente investimenti ed economia – nonostante le quali, purtroppo, ci portiamo sulle spalle, un debito pubblico, che ci tormenta e che ci rende impossibile di fare il meglio.

Esigenza di “riduzione d’imposte e di burocrazia, per imprese e famiglie”… Saggia affermazione – più che rara – del ministro Matteo Salvini.

Finalmente, però, un ministro, il ministro Matteo Salvini, salutando l’iniziativa, realizzata dalla Cassa Depositi e Prestiti, di aprire una sua prima filiale a Verona, ha, fra l’altro, fortemente e saggiamente sottolineato l’esigenza di riduzione di imposte e di burocrazia a famiglie e ad imprese, principali creatori di lavoro e di ricchezza. Una correttissima volontà di contenimento dell’imposizione fiscale, per ridare fiducia all’economia e creare crescita, com’è, del resto, più che normale, nelle economie più evolute. Siamo, dunque, lieti per tale, sinora, mai sentita e chiara affermazione, che, quindi, non possiamo che approvare. Ci preoccupa, invece, che una tale iniziativa possa trovare ostacoli in conti, in massima ristrettezza, e nella presenza dell’orrendo debito pubblico, che, da anni e costantemente, c’impoverisce, per cui occorre massimo impegno a contenerlo e a ridurlo. La sede CDP Verona, si trova in via Giardino Giusti, 2, pa.verona@cdp.it .

Pierantonio Braggio

 

 

Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore