ECONOMIA VERONESE | venerdì 24 maggio 2019 23:57

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 05 maggio 2019, 20:39

Economia e ripresa: non sono i soldi che mancano, mancano idee unitarie di sviluppo

Con una serie di articoli pubblicati su verona economia intendiamo dare il nostro contributo all'Italia ed al Veneto per uscire dalla crisi senza alibi e scusanti.(1)   Un Governo e uno Stato bloccato da ideologie e approfittatori..... e l'economia langue. Non servono i soldi per far ripartire l'Italia e le sue regioni, basterebbe il federalismo e che ogni componente di questa penisola, che come espressione geografica si chiama Italia, facesse la sua parte; o meglio che non impedisse alle altre parti di fare. Invece regioni diverse per storia, cultura, genti, economie e con attitudini o propensioni diverse secondo alcuni illuminati politici dovrebbero muoversi uguali. Questo in virtù di principi egualitari che sono fortunatamente inesistenti nella realtà che che vengono richiamati tanto per confondere idee e menti meno preparate o in difficoltà. E' anche un problema comunicazionale e di informazione. Se si dicesse , come si dice, che la povertà va abolita, che la verità deve prevalere sempre, che la giustizia umana impera nei rapporti sociali, si enuncerebbero dei principi che sono finti e falsi, ma che moltissimi prenderebbero per buoni e sacrosanti. Ovviamente non credo occorra citare centinaia di filosofi antichi e moderni per ridimensionare la portata di questi assiomi: Verità, Giustizia, Libertà, ecc. e confinarli nel loro ambito culturale di confronto e paragone quali punti di arrivo e di partenza della crescita (?) delle comunità umane. E questo non è tutto. Infatti, sempre nell'ambito filosofico non mancherebbero coloro che a volte come contraltare esprimono concetti che invece sostengono la diversità e la multigeneticità ( basta un gene per diversificare due entità) quale forma di crescita del genere umano. Ma noi dobbiamo rimanere entro il campo sociologico ed economico senza entrare in questioni filosofiche e bioetiche che comunque sostengono l'operare umano al di là del bene e del male.

Economia e ripresa: non sono i soldi che mancano, mancano  idee unitarie di sviluppo

 A  - I  fondamenti dell'economia sociale

 
Un Governo e uno Stato bloccato  da  ideologie e approfittatori..... e l'economia langue. 
Non servono i soldi per far ripartire l'Italia e le sue regioni, basterebbe il federalismo e che ogni componente di  questa penisola, che come espressione geografica si chiama Italia, facesse la sua parte; o meglio  che non impedisse alle altre parti di fare. Invece  regioni diverse per storia, cultura,  genti,  economie  e  con attitudini o propensioni diverse secondo  alcuni illuminati politici  dovrebbero  muoversi  uguali. Questo in virtù  di principi egualitari  che  sono  fortunatamente inesistenti nella realtà che che vengono richiamati  tanto per confondere idee  e menti meno preparate o  in difficoltà.   E' anche  un problema  comunicazionale e di  informazione. Se si dicesse , come si dice,  che   la povertà va abolita, che la verità deve prevalere sempre,  che la giustizia  umana impera nei rapporti sociali,  si  enuncerebbero  dei  principi che sono  finti e falsi, ma che moltissimi  prenderebbero per buoni e sacrosanti. Ovviamente  non credo occorra  citare centinaia di filosofi antichi e  moderni per ridimensionare la portata di questi  assiomi: Verità, Giustizia, Libertà, ecc. e confinarli  nel loro ambito  culturale di  confronto e paragone  quali  punti di arrivo e di partenza della crescita (?) delle  comunità umane.   E questo  non  è tutto.  Infatti, sempre nell'ambito  filosofico non   mancherebbero  coloro che   a volte come contraltare esprimono concetti       che invece sostengono la diversità  e la multigeneticità ( basta un gene per diversificare due  entità)  quale forma di crescita  del genere umano.  Ma noi  dobbiamo rimanere entro il campo sociologico ed  economico senza entrare  in questioni filosofiche e bioetiche che comunque sostengono  l'operare  umano  al di là del bene e del male.

mz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore