ECONOMIA VERONESE | venerdì 19 aprile 2019 03:03

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 12 aprile 2019, 12:56

Mendelssohn e Beethoven al Teatro Filarmonico di Verona

Il quarto concerto della stagione sinfonica dell’Orchestra della Fondazione Arena andrà in scena il prossimo weekend. Alpesh Chauhan guiderà la compagine scaligera proponendo al pubblico un repertorio di grande effetto e potenza.

Mendelssohn e Beethoven al Teatro Filarmonico di Verona

 

Apre il concerto la Fantasia Corale in do minore per pianoforte, coro e orchestra op. 80, con la partecipazione del coro della Fondazione e i solisti Edoardo Maria Strabbioli al pianoforte, il tenore Matteo Falcier e le soprano Annapaola Pinna e Marta Mari. La seconda proposta in programma prevede sempre il coinvolgimento dell’orchestra e del coro: Lobgesang (in italiano “canto di lode”) è la seconda sinfonia scritta da Mendelssohn per festeggiare i 400 anni dall’invenzione della stampa. Un finale degno per un concerto grandioso. L’appuntamento è previsto per venerdì 12 aprile alle 20 e sabato 13 aprile alle 17.

 

Filippo Avesani

 

Filippo Avesani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore