ECONOMIA VERONESE | lunedì 17 giugno 2019 11:53

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 01 aprile 2019, 12:40

“Air Dolomiti” e “Angeli del Bello”, assieme, valorizzano Verona. La Compagnia aerea ha donato ad “Angeli” un furgone elettrico.

Due grandi organizzazioni, che lavorano, tutto l’anno, per Verona e per il suo territorio. Air Dolomiti, compagnia aerea del Gruppo Lufthansa, collega la città scaligera con il mondo e garantisce importanti flussi turistici, verso Verona; l’Associazione “Angeli del Bello”, presieduta dall’avv. Stefano Dindo e costituita da volontari, attraverso interventi quotidiani, di pratica utilità pubblica – manutenzione di monumenti e di giardini – opera, con grande serietà e massimo impegno, a titolo gratuito, per il “bello”, il “decoro” ed il “pulito”, nella città dell’Adige.

“Air Dolomiti” e “Angeli del Bello”, assieme, valorizzano Verona. La Compagnia aerea ha donato ad “Angeli” un furgone elettrico.

Un tutto, che crea un mondo, che vive più a lungo e meglio. Apprezzando tale costante azione, Air Dolomiti, per la quale, un territorio sempre più attraente costituisce anche motivo di maggiore operatività, intendendo sostenere, in modo concreto, l’azione e la realizzazione degli obiettivi dei veronesi “Angeli del Bello” ha fatto loro dono, il 28 marzo 2019, di un furgone elettrico, esteriormente personalizzato, con i loghi delle due realtà – Angeli del Bello ed Air Dolomiti – per collaborare realisticamente, nell’importante azione di attenzione a Verona, sede, appunto, di Air Dolomiti. Il presidente di “Angeli del Bello”, avv. Stefano Dindo: ”Siamo orgogliosi di questa collaborazione, che, ulteriormente, ci spinge a maggiore impegno, e ringraziamo Air Dolomiti, per la sua scelta”. “Gli Angeli del Bello, Verona, svolgono un lavoro importantissimo, fatto di azioni tangibili… Per questo abbiamo voluto offrire loro un contributo concreto ed utile”, ha affermato l’amministratore delegato di Air Domiti, Joerg Eberhart.

Grande è il contributo, che “Angeli del Bello” conferiscono a Verona, con interventi preziosi e “mai visti”, da parte di privati, interventi, che meritano massima attenzione e grande elogio, che trasmettiamo anche ad Air Dolomiti, per avere saputo e voluto premiare tale impegno, ormai, diventato essenziale.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore