ECONOMIA VERONESE | domenica 16 giugno 2019 11:35

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 29 marzo 2019, 00:34

Crack bancari. Il presidente di Regione Veneto, Zaia: “Dare ristoro ai risparmiatori è doveroso”!

Del 25 marzo 2019 è il comunicato N° 445 di Regione Veneto, che segnala, come segue, l’attenzione del presidente Luca Zaia, verso i cittadini-risparmiatori, che dopo decenni di risparmi, in azioni di banche popolari, sono rimasti al verde: "Ben venga lo stanziamento, da parte del Governo, ma auspico che lo stesso giunga davvero, nel più breve tempo possibile, ai cittadini, che ne hanno diritto. Abbiamo famiglie e imprese ridotte sul lastrico e decine di migliaia d’investitori che hanno perso tutto; non possono attendere ancora”.

Crack bancari.									                           Il presidente di Regione Veneto, Zaia: “Dare ristoro ai risparmiatori è doveroso”!

Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta la dichiarazione del vicepremier Matteo Salvini con cui annuncia che entro questa settimana il Ministero dell’Economia emanerà i decreti per il risarcimento dei risparmiatori colpiti dai crack bancari. “Ci sono banche che nella nostra regione si sono rese protagoniste di un vero disastro – conclude -. I risparmiatori, che hanno lavorato una vita con grandi sacrifici e hanno perso tutto da un giorno all’altro non possono essere chiamati ancora a pagare il conto delle responsabilità altrui. Per dare ristoro a questi cittadini, è doveroso che il decreto sia emanato, in tempi velocissimi”. Se si giungesse a dare definitiva realizzazione al decreto in parola, si porterebbe serenità economica in numerose famiglie e sostegno a molte aziende.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore