ECONOMIA VERONESE | venerdì 19 aprile 2019 03:11

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 25 marzo 2019, 19:22

MARE E MONTAGNA LE OFFERTE DI TH RESORTS

Per chi vuole una vacanza al mare o in montagna, in contesti di particolare bellezza, non ha che l'imbarazzo della scelta affidandosi a Th Resorts, l'azienda padovana che conta ben 10 villaggi al mare e 7 strutture alberghiere in montagna, tutte concentrate nel nostro paese. Questo senza tener conto delle tre località che Th Resorts gestisce per conto del Touring Club. Al mare c'è l'Ada Village di Pizzo Calabro e La Castella a Punta Castella, entrambe in Calabria, tra panorami mozzafiato e servizi di altissimo livello. Villaggi adatti agli sportivi, alle famiglie, ai ragazzi e ai bambini perchè dotati veramente di tutto oltre che di una cucina molto curata.

MARE E MONTAGNA LE OFFERTE DI TH RESORTS


A Gioiosa Marea c'è Capo Calavà, una delle spiagge più affiascinanti della Costa Saracena. Un villaggio che è un piccolo borgo costruito da più edifici in muratura immersi in un giardino di ulivi secolari che digradano fino al mare. Che dire del Th Ostuni, circondato da un parco privato di 100 ettari oppure del Simeri Village, con lunghissime distese di sabbia. Meraviglioso Ortano Mare Village & Residence all'isola d'Elba, accanto a località spettacolari come Rio Marina e Capoliveri. Sulla costa ionica della Basilicata non va dimenticato il Ti Blu Village di Marina di Pisticci oppure un altro villaggio calabrese, quello di baia degli Achei, con il mare di un blu particolarmente intenso. A Tirrenia un hotel a 4 stelle immerso nella macchia mediterranea, a pochi kilometri da Pisa. Ma Th Resorts non ha mai dimenticato la montagna. Da Corvara a San Martino di Castrozza, da La Thuile

a Madonna di Campiglio e poi il Sestriere e l'assoluta novità del 2019, il Des Alpes Hotel di Courmayer. Tutto questo senza dimenticare le strutture Touring Club a La Maddalena, Tremiti e Marina di Camerota. Th Resorts è la società turistica che sta strutturando al Lido di Venezia una delle più colossali opere turistiche di altissimo livello mentre continua la ricerca di altri villaggi, alcuni dei quali, assolute novità, verranno aperti nel 2020. Giorgio Naccari

Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore