ECONOMIA VERONESE | lunedì 27 maggio 2019 12:15

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 23 febbraio 2019, 10:30

Lunedì 25 febbraio, ore 18:30 - Il nuovo album di Roberto Cacciapaglia @ la Feltrinelli - Verona

In occasione del concerto che terrà lunedì 11 marzo al Teatro Filarmonico di Verona il Maestro Roberto Cacciapaglia è ospite per presentare il suo nuovo album di inediti   Diapason   Interviene il giornalista Giulio Brusati

Lunedì 25 febbraio, ore 18:30 - Il nuovo album di Roberto Cacciapaglia @ la Feltrinelli - Verona

Piano, voci, strumenti acustici ed elettronici in perfetto equilibrio nell’oceano di suoni che è la musica del compositore e pianista Roberto Cacciapaglia che in questo nuovo album continua la sua ricerca tra sperimentazione elettronica, espansione del suono acustico e tradizione classica di una musica senza confini, dove l’architettura sonora incontra la melodia, veicolo delle emozioni sin dai tempi antichi del mito di Orfeo. Nell’album tre brani sono cantati: ‘Innocence’ su testo di William Blake, ‘A Gift’ da un poema del Mahatma Gandhi e ‘The Morning is Born Tonight’ ispirato alla vita e all'opera di Martin Luther King Jr. Sono testi che ci arrivano da uomini straordinari, che hanno un significato profondo e sono un'eredità del patrimonio umano, un richiamo alla Bellezza universale e alla potenzialità insita in ogni uomo, che può essere riscoperta attraverso la Musica e l'Arte, soprattutto in quest'epoca così complessa. I canti sono interpretati da una voce con una vocalità che Roberto Cacciapaglia ha da anni ha utilizzato nelle sue opere perché contiene in sé un registro vocale maschile e femminile in un'unica voce, simbolo dell’unione di energie maschili e femminili che convivono in una sola voce e in un’unica musica. Diapason è il simbolo della vibrazione sonora, il suono puro che attraversa lo spazio, la sorgente di tutti i suoni che fa vibrare e risuonare tutti i corpi sulla stessa frequenza in sintonia con il tutto, il simbolo dell'unione profonda attraverso il suono, dono che la musica ha il potere di dare ad ognuno di noi. Diapason vede la partecipazione di eccellenze dell’acustica, del suono e della registrazione e ancora una volta in questo progetto Cacciapaglia conferma il sodalizio artistico con la Royal Philharmonic Orchestra e torna nei mitici Abbey Road Studios di Londra per le registrazioni dell’orchestra e per il Master.

 

 

 

 

 

.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore