ECONOMIA VERONESE | mercoledì 24 luglio 2019 05:27

ECONOMIA VERONESE | 17 gennaio 2019, 12:47

Banco BPM e BCE. Banco BPM supera ampiamente quanto stabilito, in atto di derisking.

Con riferimento a notizie di stampa concernenti raccomandazioni inviate dalla BCE alle banche vigilate in merito al progressivo raggiungimento, nei prossimi anni, di un grado di copertura dello stock di crediti deteriorati in linea con quello indicato per i flussi nell’Addendum alle Linee Guida della BCE sui crediti deteriorati a decorrere dal 1° aprile 2018, si segnala che Banco BPM - includendo anche l’impatto del progetto ACE, recentemente annunciato al mercato - supera ampiamente quanto stabilito in termini d’indicazioni con BCE in merito alle attività di derisking e non intravede impatti materiali sul profilo economico e patrimoniale attuale e prospettico del Gruppo.

Banco BPM e BCE. Banco BPM supera ampiamente quanto stabilito, in atto di derisking.

Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore