ECONOMIA VERONESE | martedì 23 aprile 2019 04:59

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | 16 gennaio 2019, 00:23

VERONA EST Nell’Est Veronese il 2019 si apre con la “Festa dell’Artigiano”: sabato 26 gennaio

Attorno agli stessi tavoli gli artigiani ed una nutrita schiera di amministratori locali dei vari comuni del territorio

Roberto Iraci Sareri

Roberto Iraci Sareri

Artigiani e piccoli imprenditori dell’Est Veronese in festa in apertura di nuovo anno. Confartigianato, mandamento di Verona Est, infatti, ripropone anche per il 2019 la “Festa dell’Artigiano”, dedicata a tutti gli imprenditori artigiani del territorio. L’appuntamento è fissato per la serata di sabato 26 gennaio ed è organizzato con la collaborazione di Itas Assicurazioni.

La manifestazione prenderà il via alle 18, con la Santa Messa degli Artigiani che sarà celebrata nel Santuario di S. Maria della Pieve, in via Cavour a Colognola ai Colli. Dalle 19 verrà proposta una visita guidata al Frantoio Bonamini, in Località Santa Giustina, 9/a ad Illasi, per poi trasferirsi al Ristorante Corte Forziello, in via Forziello, 1, Località Donzellino, sempre ad Illasi, dove dalle 19.45 prenderà il via la cena, che radunerà attorno agli stessi tavoli gli artigiani e i dirigenti di Confartigianato, ospiti istituzionali ed una nutrita schiera di amministratori locali dei vari comuni dell’Est Veronese, appositamente invitati dal presidente mandamentale, Roberto Iraci Sareri, per condividere con gli artigiani un momento conviviale e di confronto.

“Il 2019 sarà un anno di cambiamento – sono le parole di Iraci Sareri nell’invito rivolto a tutti gli imprenditori del territorio -: avremo a che fare con la fatturazione elettronica, con le nuove tematiche e opportunità del welfare, con le nuove regole che coinvolgeranno il ‘sistema casa’ a livello regionale, ma anche con gli sviluppi di una nuova cultura artigiana ed imprenditoriale grazie agli Istituti scolastici e attraverso i percorsi dell’orientamento e dell’alternanza scuola-lavoro. Confartigianato Verona c’è e vuole fare sistema perché è consapevole che essere da soli non è sufficiente a reggere l’urto di un mondo in continuo e rapidissimo cambiamento”.

Il caloroso invito alla partecipazione è rivolto tutti gli imprenditori artigiani, associati e non a Confartigianato, che potranno confermare la loro partecipazione entro il 21 gennaio 2019, presso la sede mandamentale di Verona Est, al Soave Center, in via Crosaron, 18, a San Bonifacio (tel. 045 7610291), oppure contattando i delegati e vice delegati del loro comune.

Per informazioni: tel. 04592111555, gb.dalcastello@confartigianato.verona.it

.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore