ECONOMIA VERONESE | sabato 15 dicembre 2018 04:10

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | mercoledì 05 dicembre 2018, 14:58

“Il Risorgimento a San Michele”, Verona. Interessante ricerca e studio, in un volume, del giovane veronese Davide Peccantini.

Per essere più precisi, il titolo dell’opera di Peccantini – anno 1984, laureato in Giurisprudenza ed in Scienze storiche, nonché impegnato nello studio e nell’insegnamento della storia dei Quartieri veronesi – si completa con il seguente chiarimento: Il Comune di San Michete Extra, tra l’Impero austriaco e il Regno d’Italia (1862-1869).

“Il Risorgimento a San Michele”, Verona. Interessante ricerca e studio, in un volume, del giovane veronese Davide Peccantini.

Nell’opera in esame, la seconda, dopo il volume “Borgo Milano; un quartiere, una storia”, uscito nel settembre 2018, il giovane Autore, cui esprimiamo la nostra lode, evidenzia, nella sua introduzione, i seguenti assunti: organizzazione dell’allora Comune di San Michele Extra…; quali fossero, al tempo, gli esercenti commerciali; i nominativi di coloro che svolsero servizio militare, sotto il governo austriaco, e quali fossero i cittadini, sottoposti a sorveglianza, prima e dopo la terza guerra d’indipendenza, del 1866. Seguono, quindi, accompagnati da mille dettagli e da numerose riproduzioni di documenti del tempo, i seguenti capitoli: L’amministrazione del territorio, durante il dominio austriaco; La visita di leva del 1862; Verona entra nel Reagno d’Italia; Il plebiscito del 21-22 ottobre 1866, a San Michele; Il cambio dell’organizzazione politico-amministrativa; L’economia di San Michele; Furti, segnalazioni e rapine, a San Michele Extra; Conclusioni e Appendice, riportante quindici documenti esemplificativi del tempo, sia comunali, che di polizia e giudiziari. Peccantini, dunque, propone un interessantissimo squarcio di storia veronese, particolareggiatissima, che permette una visione molto interessante della situazione politico-amministrativa, sia sotto l’Austria, che sotto la nuova amministrazione italiana. Il volume, 75 pp., è uscito per i tipi di Artifices, s.r.l.s., San Giovanni Lupatoto, Verona, novembre 2018, ed è stato presentato dall’assessore del Comune di Verona, Marco Padovani, e da Marco Falavigna, presidente della VII Circoscrizione veronese. Da notare che San Miche Extra fu comune autonomo, sino al 1927.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore