ECONOMIA VERONESE | domenica 18 novembre 2018 14:12

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | venerdì 19 ottobre 2018, 13:08

Arena di Verona: Stagione Lirica 2018, con dati positivi ed incoraggianti, grazie ad alta programmazione e qualità degli eventi. Più di 8400 spettatori per serata.

Trenta date, trenta spettacoli di alto rilievo, hanno goduto d’una presenza di più di 8400 spettatori per spettacolo, in tutta la stagione 2018, realizzata da 12 diverse società di produzione. L’estate lirica e di spettacolo areniano ha visto concretizzati 6 concerti internazionali, che hanno caratterizzato il mese di luglio, 3 shows per famiglie, 2 prime serate televisive RAI, delle quali, una da record…: tutto, con grande attenzione ai costi, pur avendo ottenuto il meglio. Hanno permesso di rilevare i dati di cui sopra – seguiranno i numeri di bilancio definitivi, fra breve – Aida, Nabucco, Turandot, Carmen, Serata verdiana, con relativa trilogia ed il Barbiere di Siviglia, con successo strepitoso.

Arena di Verona: Stagione Lirica 2018, con dati positivi ed incoraggianti, grazie ad alta programmazione e qualità degli eventi.  Più di 8400 spettatori per serata.

La grande la presenza lirica ad Oman, ha fatto conoscere, ancora una volta, Verona ed Arena, come straordinari centri della grande musica. Numeri positivi anche per l’extra lirica, iniziata in aprile, con il concerto del raduno nazionale dei Carabinieri, proseguita con Gianni Morandi, Bob Dylan, Jovanotti, Laura Pausini. solo per citarne alcuni. Gran finale con La notte di Bocelli, i concerti di Baglioni e la show russo “Romeo & Juliet Ice Show”: tutto con la presenza di 340.000 spettatori. Quanto all’utilizzo dell’Anfiteatro, per spettacoli privati, esso non è mai stato concesso gratuitamente… , mentre ottimo è stato il risultato, derivante dalla decisione, presa, saggiamente, tempo fa, di escludere definitivamente i “biglietti omaggio”: si è avuto un introito complessivo, quindi, destinato a solidarietà, di 221.160,08 euro. Di essi, 176.840,08, sono stati devoluti al Progetto Nuove Povertà del Comune di Verona e 44.800,00 alla ricostruzione della Scuola materna e primaria di Muccia, Macerata, colpita dal terremoto del 2016. Circa, la stagione 2019, essa parte già con un sold out, nel segno di Elton Jahn, in maggio, e altre importanti iniziative. Per la lirica, si sta lavorando ad una nuova produzione di Rigoletto e di Traviata, a due trasferte importanti, e ad una intera settimana, dedicata ai cinquant’anni di carriera del tenore Placido Domingo, mentre si sta trattando, per ospitare nell’Anfiteatro, uno spettacolo, relativo al tour di fine carriera di Ennio Morricone. Tra gli eventi in cantiere, anche uno spettacolo con Fedez, nell’anniversario del primo anno di matrimonio con l’influencer Chiara Ferragni, proprio sul palco, dove il rapper le ha chiesto di sposarlo. Hanno presentato i dati di cui sopra il sindaco, Federico Sboarina, il sovrintendente, Cecilia Gasdia, il direttore generale Gianfranco De Cesaris e il responsabile degli eventi extra lirica, Gianmarco Mazzi.



Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 17 novembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore