ECONOMIA VERONESE | sabato 15 dicembre 2018 04:18

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | martedì 16 ottobre 2018, 13:07

Associazione Piccoli Azionisti di Cattolica Assicurazioni - APACA, Verona.

All’esame l’andamento societario, il rinnovo del Consiglio d’Amministrazione, l’invito al possesso minimo di 300 azioni e la diffusione l’azionariato e la collaborazione con gli altri soci.

Associazione Piccoli Azionisti di Cattolica Assicurazioni - APACA, Verona.

APACA continua la sua attività di promozione del rapporto tra soci territorio e la Società Cattolica d’Assicurazione, sotto la guida di Maurizio Zumerle, mirando a creare per i Soci, già tali o ai possibili futuri, una rappresentanza organizzata e di riferimento nel Consiglio d’Amministrazione d’una Compagnia, che, con metodo cooperativistico, miri a creare valore, specialmente, per il piccolo azionariato in genere, i soci veronesi nello specifico e, quindi, per le famiglie. A tale scopo, il 10 ottobre 2018, un importante gruppo di soci di Cattolica, si è amichevolmente incontrato a convivio, ha esaminato e preso atto dell’attuale positivo andamento societario, non dimenticando il fatto, per cui buoni risultati e buon dividendo creano ricadute positive anche sul territorio. È stata posta in evidenza, quindi, la volontà di collaborare con Cattolica, in direzione d’ulteriori progressi, di diffondere l’azionariato della Compagnia e di fare sì che, in base alla nuova normativa, chi, già socio, provveda, come ufficialmente previsto, a portare a minimo 300, il numero delle azioni in suo possesso, non dimenticando che i soci di Cattolica godono di alcuni importanti benefici, in fatto di tariffe ridotte, per proprie diverse polizze, in specie per l’assicurazione RC Auto. Ovviamente, durante il descritto incontro, ogni socio partecipante ha potuto liberamente chiedere e ricevere ulteriori dettagli o esporre proprie idee. Tenendo presente, dunque, che la partecipazione a future riunioni è completamente libera e gratuita, chi volesse parteciparvi, potrà avere ulteriori informazioni, contattando maurizio.zumerle@alice.it.

Pierantonio Braggio


.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore