ECONOMIA VERONESE | domenica 16 dicembre 2018 00:46

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | domenica 07 ottobre 2018, 01:00

Bruno Serato in visita da Cattel Catering

Bruno Serato, lo chef italo-americano eroe del sociale che dal 2005, tramite la fondazione no profit Caterina's Club, dedicata all'amatissima madre scomparsa nel 2014, offre ogni giorno un piatto di pasta a più di duemila bambini tra la California e il Messico, e che gestisce il proprio ristorante Anaheim White House, a Los Angeles, considerato uno dei migliori locali del mondo, si è recato alla Cattel Catering, a Noventa di Piave, per visitare il nuovo sito produttivo e commerciale dell'azienda veneziana.

Bruno Serato in visita da Cattel Catering

Bruno Serato, nato a Leon in Francia e figlio di genitori originari di San Bonifacio nel veronese, ha una storia lunga ed interessante che parte proprio da un piccolo locale aperto nel veronese. Poi il gran salto negli Usa e la conquista non solo della nomina a chef tra i migliori al mondo ma anche ad eroe della solidarietà. Da Cattel ha presentato il suo libro “ The Power of Pasta” che è un grande riassunto della sua vita, da ragazzino povero alle amicizie con Sofia Loren, Silvester Stallone, Andrea Bocelli, Madonna, Pelé e due presidente degli Stati Uniti,

Jimmy Carter e George Bush. Gianfranco Cattel ha fatto visitare l'azienda, ricordato i suoi impegni nel mondo della ristorazione apprezzando i complimenti di Serato che ha definito l'azienda di Cattel

pressochè perfetta.

Giorgio Naccari

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 15 dicembre
lunedì 10 dicembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore