ECONOMIA VERONESE | giovedì 20 settembre 2018 21:22

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | lunedì 10 settembre 2018, 11:22

Un mese di Soave nei bàcari di Venezia. Mescite e visite guidate.

Dal 15 settembre, al 15 ottobre 2018, in 10 ‘bàcari’ di Venezia, il Soave sarà by the glass, per un intero mese, con un tour dedicato e serate di incontro con i produttori. Organizza il tutto il Consorzio Tutela del Soave, Soave. Il Soave quindi, sarà protagonista, a Venezia in una formula innovativa e di grande attrattiva. Saranno effettuati esclusivi tour guidati ai bàcari, dove il turista italiano e non avrà modo di degustare il Soave, abbinandolo al “cicchetto”, il tipico appetiser veneziano, in 10 locali, sparsi nella città lagunare. Si tratterà dello scoprire, degustando e con guida, i lati nascosti di una città, che riserva sempre grandi sorprese, anche dal lato dell’offerta enogastronomica.

Questa iniziativa – chiarisce Patrizia Niero, vicepresidente del Consorzio – ci permette di poter far conoscere il nostro vino a un ampio pubblico internazionale. Il Soave è un vino straordinario, che si adatta a varie occasioni. Può essere un vino da lungo affinamento, ma, anche un vino fresco e giovane, perfetto per momenti conviviali o aperitivi, come quelli che si svolgono nei bàcari. La sua grande versatilità è grande punto di forza, che vogliamo mostrare in questo mese di promozione”. Importante è che la gente, il possibile appassionato al vino, sappiano, conoscano lo stesso, apprendendone le caratteristiche, in un’atmosfera allegra e culturale, che fa del Soave, in questo caso speciale, una scelta bibita, atta a gustare lentamente ed a riflettere, creando, nel’interessato, attenzione ed affezione, in maniera semplice e, al tempo, spensierata, immersa essendo la mente, in questo studiato caso, nelle bellezze della sempre straordinaria Venezia.

Pierantonio Braggio




Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 20 settembre
mercoledì 19 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore