ECONOMIA VERONESE | giovedì 20 settembre 2018 21:22

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | sabato 08 settembre 2018, 18:26

LA LIRICA SPOSA IL VINO CON LIETA NACCARI E STAVROS MANTIS

La lirica sposa l'eccellenza del vino. Bottega spa, la prima azienda italiana ad aver festeggiato la vendemmia, darà vita, venerdì 14 settembre, alla Festa della Vendemmia, uno degli appuntamenti più sentiti del Veneto, con un concerto ed una cena di gala per cento selezionatissimi invitati e per gli agenti e partner esteri. Quest'anno la festa avrà il suo clou in un concerto musicale.

Lieta Naccari

Sul palco con la suggestiva quinta costituita dalla distilleria e dagli alambicchi in rame, saranno la mezzosoprano veneziana Lieta Naccari e il baritono cipriota

Stavros Mantis a presentare una serie di brani che andranno dal Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart alla Carmen di Georges Bizet, alla canzone napoletana con O Sole Mio, ai fox trot anni '40. Entrambi accompagnati dalla pianista Giulia Vazzoler che, attualmente, vive a Dubai. Ha ottenuto nemerossimi riconoscimenti in concorsi pianistici internazionali. Lieta Naccari è nata a Venezia. Diplomata al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia ha debuttato sette anni orsono al Teatro Malibran e nel 2014 alla Fenice di Venezia dove ha cantato con il più grande cantautore del mondo, Rufus Wainwright, ottenendo un grande successo. Selezionata all'Accademia di Santa Cecilia a Roma si è perfezionata sotto la direzione di Renata Scotto mentre Stavos Mantis, nato e cresciuto a Cipro è specializzato nei ruoli principali dell'opera buffa. Tra i suoi cavalli di battaglia il Don Giovanni e la Cavalleria Rusticana. Alla super festa di Bottega parteciperanno anche i figuranti della Compagnia della Calza di Venezia con gli storici costumi veneziani del '700.


.

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 20 settembre
mercoledì 19 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore