ECONOMIA VERONESE | mercoledì 15 agosto 2018 16:45

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | mercoledì 18 luglio 2018, 08:09

Macchine da cucire industriali: joint venture Vi.Be.Mac. spa, Verona - Jack Sewing Machine Co. Ltd., Cina. Raddoppierà la produzione a San Giovanni Lupatoto.

La firma dell’accordo è stata posta, il 4 luglio 2018, nella Sala Consiliare del Municipio di San Giovanni Lupatoto, alla presenza del sindaco Attilio Gastaldello e del vicesindaco Fulvio Sartori. Alberto Guerreschi, ad di Vi.Be.Mac. spa: 
“Un buon modello d’internazionalizzazione!” Siamo ad un accordo, che potenzia competitività, tecnologia e produttività, per entrambi i partners, aprendo al nuovo mercato strategico cinese, senza dimenticare il nostro territorio.
La Vi.Be.Mac. spa, è marchio di punta del Gruppo VBM e azienda leader nella produzione di macchine da cucire industriali automatiche – specializzate nel pantalone jeans, a cinque tasche – mentre la cinese Jack Sewing Machine Co. Ltd, è colosso mondiale del settore, con un fatturato di 357 milioni di euro, nel 2017.

La società cinese ha individuato, in Vi.Be.Mac. spa, un partner strategico, in fatto di know how tecnologico, qualità produttiva e capacità distributiva, anche per predisporsi a fare fronte alle esigenze del mercato 2022, tenuto conto che, per il settore delle macchine da cucire industriali, per la produzione di vestiti, scarpe, borse e altri articoli commerciali, è prevista una crescita tra il 20% e il 45% - fonte: sito web Jack Sewing machine. Rappresentavano Vi.Be.Mac. spa i fratelli Alberto ed Enrico
 Guerreschi, consulente per l’immagine aziendale, marketing, sicurezza e ambiente, e i genitori - fondatori e amministratori di Vi.be.mac. spa - Carlo Guerreschi e Giovanna Vinco; per la Jack Sewing Machine Co. Ltd., sono intervenuti Mr. Jixiang Ruan, Jack Stock founder, Jack Group founder and Jack Group controller, e Ms. Xu Cuiling, general manager odello Jack Stock smart sewing Center. La firma in tema sfiora il valore di 23 mln di euro, prevedendo l’acquisizione dell’80% delle quote di Vi.Be.Mac. spa, da parte della Jack Sewing Machine Co. Ltd. La famiglia Guerreschi manterrà la gestione di Vi.Be.Mac. spa, in Italia, affiancata dall’omonima cinese - la Vi.Be.Mac. China - volta al mercato cinese e partecipata sempre anche dalla famiglia Guerreschi. Un evento importante, che conferma, ancora una volta, come ingegno e impegno dell’imprenditoria veronese eccellino e come, pur nella cessione di parte dell’azienda, grande attenzione sia stata riservata alla continuità dell’economia locale, con il suo importante risvolto sociale.

Pierantonio Braggio


Pierntonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore