ECONOMIA VERONESE | giovedì 20 settembre 2018 21:20

Cerca nel web

ECONOMIA VERONESE | lunedì 09 luglio 2018, 16:40

Serate “Apertivo” di Cantina di Soave - Roccasveva. Tre incontri, in luglio (giorni 18 e 25) ed in settembre (giorno 12).

Non sono incontri casuali, gli “Aperitivi”, ma, momenti, anche musicali, ben programmati, ed, ormai, frutto di tradizione. La quale è diventata, da tempo, fattore alquanto pratico ed efficace, per giungere ad una degustazione meditata del migliore Soave, tradizione, che si realizza all’aperto, sia nel fresco Giardino Botanico Roccasveva, sia fra i filari di viti, illuminati dal sole cadente, onde meglio conoscere de visu tanto il vitigno di Gargànega, dal quale deriva il Soave, che l’impegno ed il lavoro, che la vite richiede, per dare la dorata uva. Non mira, quindi, Cantina Soave, nelle serate sopra citate, che hanno inizio alle ore 19,30, a meri incontri d’assaggio, ma, pure, a creazione di cultura e d’amicizia.

Ché, una cosa è semplicemente bere e saziare il desiderio d’un buon nettare, ed altra è conoscere da vicino, con il calice in mano, la natura viticola, con il suo verde, con la sua uva, nonché il lavoro, che il tutto, durante un lungo anno, richiedono. Ciò dona il frutto di nuova conoscenza, circa quanto beviamo, e di nuove essenziali relazioni.

Pierantonio Braggio


Pierantonio Braggio

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 20 settembre
mercoledì 19 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore